Excite

Zucchero: "Anche io sono stato ricattato"

Zucchero Sugar Fornaciari esordisce così: "Anch'io sono stato ricattato per delle foto qualche anno fa".
Le sue parole, riportate su un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano 'Il Giornale', non farebbero scalpore, soprattutto di questi tempi. Ma il seguito aumenta l'interesse: "Il ricatto non mi è arrivato da Lele Mora o Fabrizio Corona ma da una persona che conoscevo e che credevo buona e generosa. Quando la mia compagna Francesca stava aspettando Blue, ci propose di fare alcune foto nudi con le nostre due pance che si toccavano. 'Ve le daro' come regalo', diceva. 'Voglio fare solo cose artistiche'. Abbiamo accettato. Poi qualche tempo dopo, mentre io ero a Londra a registrare Bluesugar, ci ha telefonato per dire: un giornale mi ha offerto soldi per quelle foto. O me li date voi oppure le faccio pubblicare".

La vicenda è andata a finire bene con una una violenta litigata e la restituzione di tutti i rullini.
Nel corso dell'intervista Zucchero ha avuto modo di parlare anche di alcuni colleghi che sarebbero andati incontro alle stesse disavventure: "anche a Vasco Rossi e' capitato qualcosa del genere, e pure a Celentano".

Zucchero ha comunque specificato di non aver mai avuto rapporti con Fabrizio Corona: "Non lo conosco". Invece conosce da tempo Lele Mora, sin da quando l'agente delle starlette faceva il parrucchiere a Verona: "Mi pettinava sempre prima del Festivalbar, poi al limite mi chiedeva di scattare con me una foto da appendere al muro. Una persona gentile, corretta. Mai fatto proposte strane", assicura Zucchero.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017