Video hard Belen: reato di pedo-pornografia?

  • LaPresse

E' stata la vera notizia boom del web, quella della diffusione del video hard di Belen Rodriguez: 22 minuti di sesso amatoriale con l'ex fidanzato argentino Tobias Blanco che avevano infiammato la rete.

Noi di Excite avevamo parlato del clamore suscitato dalla notizia, senza però pubblicare fotogrammi o diffondere link al video : non era chiara la provenienza del video hot, ma era evidente che non fosse una cosa voluta da Belen e inoltre c'era il dubbio che la ragazza non fosse maggiorenne all'epoca delle riprese, che tra l'altro erano evidentemente realizzate in un'abitazione privata.

Adesso il caso è passato in mano alla Procura di Milano, con un'inchiesta aperta per la diffusione di materiale pedopornografico. Sì, perché ancora non è chiaro chi per primo ha diffuso il video nei siti di peer to peer e in quelli stranieri di streaming. Quello che si sa è che il video è diventato persino un lucro, con bancarelle in tutta Italia, da Milano a Napoli, che mettevano in vendita le performance sessuali della modella argentina.

A prendere le difese di Belen è il suo attuale fidanzato, Fabrizio Corona, che questa volta promette di essere meno impulsivo ma di voler andare in fondo alla vicenda seguendo le vie della giustizia: "Non farò colpi di testa, intendiamo agire legalmente. Voglio che Belen sia tutelata e che qualcuno paghi per ciò che ha fatto".

Seguiremo con attenzione l'intricata vicenda, tenendovi informati sugli sviluppi delle indagini e sulle dichiarazioni dei protagonisti.

Maria Ambrosio

sei disgustosa

2013-01-20 03:28:17
Maria Ambrosio

ti rendi conto quello che hai fatto prima hai usato corona e adesso stefano speriamo che stefano e ne accorge di chi ha vicino

2013-01-20 03:29:55
Lora Smyle

ma che czz stai a di maria la tua è tutta invidia .............aaaahhhh mi fai ridere ..

2013-01-24 19:54:51
Lora Smyle

ah ho capito forse piace al tuo maritino...e la cosa non ti va giu

2013-01-24 19:56:04

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Attualità - Excite Network Copyright ©1995 - 2014