Excite

Veronica Lario divorzia da Berlusconi

L'avevamo lasciata, nel 2007, quando si indignò per le belle parole che il marito, Silvio Berlusconi, aveva riservato ad alcune nuove leve della politica italiana e la ritroviamo ora, pronta a chiedere il divorzio.

Veronica Lario non ce la fa più e decide così di mettere fine al matrimonio con il premier chiedendo il divorzio dopo che, qualche giorno fa, il Cavaliere avrebbe presenziato al compleanno di una 18enne napoletana dalla quale si fa chiamare papi e avrebbe deciso di candidare veline e starlette di bella presenza alle prossime europee.

30 anni di rapporto e 19 di matrimonio non bastano per evitare che la coppia Berlusconi-Lario si sfaldi e tutto "per colpa" della politica: lei dice che si tratta di brama di potere, lui le intima di chiedere scusa pubblicamente visto che "è caduta in un tranello. E io so da chi è consigliata. Meglio, sobillata".

Berlusconi sostiene sia colpa della sinistra che, in piena campagna elettorale, ha fatto del tutto pur di metterlo in cattiva luce mobilitando per la terza volta la moglie ma stavolta, aggiunge parlando al Corriere della Sera, "è davvero troppo".

Secondo il premier c'è un disegno contro di lui e "Veronica è caduta in un tranello mediatico", aggiunge sempre al Corriere della Sera mettendo in chiaro che in lista "non avevamo messo nessuna velina e quelle tre che sono state escluse all'ultimo minuto erano bravissime ragazze con ottimi studi. Veronica ha creduto alle tante cose inesatte scritte sulla stampa".

Mentre lui si dice "preoccupato e dispiaciuto", la Lario ribadisce la sua posizione: "non l'ho mai danneggiato per trent'anni, ho solo cercato di aiutarlo, fino all'ultimo. Se i sondaggi sono oggi tutti per lui questo non può che farmi piacere. Nessuno potrà dire che con la mia decisione politicamente gli creo un problema. La smetteranno, forse, con la scemenza di Veronica manovrata dalla sinistra".

Poi la chiosa finale sull'andamento dell'Italia: "bisogna specchiarci in questo paese, vederlo per quello che è in realtà. Un paese in cui le madri offrono le figlie minorenni in cambio di un'illusoria notorietà. Un paese in cui nessuno vuole fare più sacrifici perchè tanto la fama, i soldi, la fortuna arrivano con la tv, con il Grande fratello. Che futuro si prepara per un paese cosi?".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017