Excite

Stefano Ierardi, ex di Sara Tommasi: "Non sta bene, non ha nessuno, il padre l'ha molestata"

  • Facebook

di Simone Rausi

Che Sara Tommasi non stia bene lo sospettiamo tutti (basta guardare l’ultimo video realizzato con Andrea Diprè per farsi un’idea, qualora ce ne fosse ancora bisogno). La conferma ufficiale, con tanto di aneddoti e dettagli arriva però da qualcuno che la conosce bene: Stefano Ierardi, ex fidanzato della showgirl, uno in grado di raccontare com’era e com’è oggi la ragazza più chiacchierata del web.

Tommasi e Diprè: “Non lavoriamo, tutta la notte coca e mignotte”

Secondo Ierardi, quello che sta facendo Diprè, non sarebbe altro che “circonvenzione di incapace”, ne più né meno. Nelle ultime apparizioni video la Tommasi non è apparsa troppo presente a sé stessa. Colpa di una personalità fragile soggetta al condizionamento, una condizione degenerativa, come commenta l’ex fidanzato. Ierardi parla di Sara come una ragazza brillante (e non solo per il 110 e lode alla Bocconi e le 4 lingue parlate correttamente) ma racconta anche di una ragazza con problemi psichici che se non curati non possono far altro che peggiorare. Al centro ci sarebbe il disturbo della personalità bipolare, “Senza contare la pericolositá per chi soffre di questa malattia associata all' uso di droghe, del quale so per certo che ha abusato piu volte in passato e probabilmente tuttora” scrive Ierardi.

Quante volte, in questi casi, si è fatto appello alla famiglia di Sara, qualcuno in grado di aiutarla. Ierardi spiega come questo sia al momento impossibile: “Sara non ha nessun parente stretto al di fuori della sua famiglia, purtroppo suo papà sta peggio di lei :è una persona che lo stato Italiano di 50 anni fà terrebbe chiuso in un manicomio, ha subito giá 5 Tso nella vita , e Sara mi racconto più volte che all età di 17 anni venne molestata dal medesimo. Cosa che interruppe la relazione dei suoi genitori. La mamma di Sara soffre del morbo di Parkison e sclerosi multipla ad uno stadio avanzato e non è assolutamente in grado di occuparsi di Lei”. Di seguito il post completo.

Continuo a leggere stati o link inerenti a Sara Tommasi e Andrea Diprè.Appello : Ci ho pensato a lungo prima di fare...

Posted by Stefano Ierardi on Mercoledì 27 maggio 2015

Le righe scritte da Stefano Ierardi hanno davvero scosso i migliaia di utenti raggiunti. C’è chi si offre di partire per dare a Sara una mano d’aiuto anche subito, e chi continua a non vederci chiaro e chiede alle autorità di intervenire. Sono ancora una volta i social a portare alla luce gli aspetti più oscuri di questo personaggio. Quello che ci si augura è che in fondo a questa vita, ben lontana dalla favola mediatica, ci sia spazio ancora per un lieto fine.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017