Excite

Simona Ventura e Mara Venier, lite per una festa di compleanno

  • Getty Images

Mara Venier e Simona Ventura non hanno un buon rapporto, per usare un eufemismo. Ma il motivo che ha contribuito a creare il putiferio tra le due conduttrici è stato...un compleanno.

Secondo quanto riporta il sito 'Libero', Simona Ventura avrebbe dato una buca clamorosa alla povera Maruccia in occasione del compleanno del suo compagno, il produttore cinematografico Nicola Carraro (babbo di Gian Girolamo, a sua volta fidanzatino della Ventura).

Ventura-Venier: "Non siamo parenti"

La Venier teneva molto alla presenza della ex Iena, che a quanto pare ha preferito altre compagnie. Nicola Carraro (wikipedia dixit, ci scuserete ma non eravamo molto informati rispetto alla vita e le opere del compagno di Maruccia Provoleri, in arte Venier) è nato l'1 febbraio.

L'anagrafica di Carraro ci viene incontro per risalire al periodo in cui il litigio Venier-Ventura toccò lo zenith, che dunque potrebbe essere riconducibile agli inizi di febbraio.

E proprio a quel periodo risale una intervista della Venier molto caustica nei confronti di Simona Ventura. Ecco quanto dichiarò in una intervista rilasciata a Chi.

"Io e Simona siamo state molto amiche. Lei mi ha aiutato in un momento difficile, io ho fatto altrettanto con lei. Poi qualcosa è cambiato, la vita ti porta a fare delle scelte. Ed io amo circondarmi di persone sincere".

E ancora, come se non bastasse. "Chi nei miei confronti è leale ha tutto il mio amore, altrimenti scappo, sono abituata a difendermi così. Io non credo che sia possibile buttare all'aria gli affetti per un programma".

Insomma, la sensazione è che, aldilà della buca al compleanno di Nicola Carraro (che nel corso de L'Isola dei famosi spiattellò su Twitter i dati di ascolto della versione presentata da Marcuzzi, facendo notare come fossero superiori a quelle condotte dalla Ventura) ci sia dell'altro. Ma poi Carraro Senior ci avrà perso tanto nel non avere la Ventura al suo party?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017