Excite

Silvio Berlusconi sbeffeggiato da Vanity Fair Usa

Mentre Barbara è la donna copertina dell'edizione italiana di Vanity Fair, l'edizione americana del settimanale dedica un ampio articolo al padre, Silvio Berlusconi.

Tracciandone un ritratto assolutamente implacabile a firma di Michael Wolff che racconta le avventure "che minacciano la carriera di uno degli uomini più ricchi e dei politici di maggior successo in Europa" corredando il tutto di foto delle donne che hanno avuto un ruolo nella vita del premier italiano.

Il titolo del pezzo, "Tutte le donne (o donnacce) portano a Roma", è l'attacco di un pezzo duro e senza freni in cui lo scrittore Wolff scrive: "Berlusconi negli anni Cinquanta era un crooner, un cantante da crociera Oggi non è solo un miliardario immensamente potente, ma controlla il partito dominante, il più importante network televisivo e il governo. Ciò che più lo caratterizza, però, è la sua personalità da crooner. È un instancabile, e dozzinale, seduttore. Un Sinatra da grande magazzino. Un tipo. Uno stereotipo italiano".

Per lo scrittore, Berlusconi "è uno spaccone, cosa che è parte del suo fascino" perchè siccome la cultura popolare in Italia è la televisione, allora Berlusconi ha trovato il segreto del successo: le veline, "ragazze dai grandi seni" che diventano di moda, sposano i calciatori e "lo rendono ricco e famoso".

E così quando "nel '93 Berlusconi fonda un partito e diventa presidente del consiglio le veline lo seguono", scrive ancora Wolff.

La moglie, dice lo scrittore, lo definisce "un uomo che va con le minorenni e vuole il divorzio" mentre altre donne raccontano "di essere state pagate per intrattenere il premier, senza che la tv italiana sfiori neppure l'argomento".

Intanto Berlusconi si gode le ferie in Sardegna e festeggia la figlia maggiore, Marina, con una festa privata a Villa Certosa; non si sa pr quanto tempo il premier si fermerà nella Villa ma è ormai certo che, nonostante gli scandali, per quest'anno la Villa in Sardegna non sarà venduta.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017