Excite

Selvaggia Lucarelli contro la d'Urso: "Cara Barbara, con me non puoi fare la finta scema"

  • Instagram/Facebook

Selvaggia Lucarelli e Barbara d'Urso non si stanno simpatiche. Forse, non si sopportano proprio. Ma questa non è una notizia. Lo sappiamo tutti infatti che, nonostante una passata amicizia, tra la giornalista de "Il Fatto Quotidiano" e la conduttrice di Canale 5 non scorre buon sangue. E così non perdono occasioni per criticarsi.

Questa volta è la Lucarelli a dire la sua con un lungo post su Facebook in cui spiega che quanto accaduto ieri nel corso della prima puntata di Pomeriggio Cinque è per lei eccessivo. Selvaggia infatti scrive: "Oggi (ieri, ndr) hanno inaugurato la nuova stagione di Pomeriggio 5 parlando (anche) della sottoscritta. Ma soprattutto, è andatoin onda un siparietto meraviglioso, un concentrato di autenticità che non si vedeva dall'intervista di Ruby Rubacuori ad Alfonso Signorini. L'ospite era il fidanzato di Nina Moric, giustamente invitato in trasmissione per meriti acquisiti sul campo, e cioè essere appunto il fidanzato di Nina Moric. E non solo. C'era un secondo merito: era il fidanzato di Nina Moric invitato in studio per difendere la fidanzata che ha fatto una cosina così, trascurabile. Tipo scrivere "crepa" a un ragazzino sulla sedia a rotelle. A sollevare quel polverone è stata proprio la giornalista, giustamente inorridita di fronte all'affermazione social della Moric. Nina però poche ore dopo ha prontamente smentito dicendo che le avrebbero hackerato il profilo e che quindi non sarebbe stata lei a scrivere quell'insulto. Si è poi scusata pubblicamente con il diretto interessato.

Barbara d'Urso cade in diretta, il video

Nonostante tutto, la Lucarelli non ci sta. Non può sopportare che si parli di lei "Secondo la D'Urso, che ovviamente non s'è bevuta un secondo la storia del furto dell'account, io mi dovrei assumere la responsabilità di quello che un personaggio pubblico scrive su un suo social. Non fa una piega. Quindi io sarei responsabile pure dei suoi selfie con la bocca a culo di gallina. Se è così arrestatemi, lapidatemi, fate qualcosa ma fermatemi ". Non solo, Selvaggia non capisce perché che sia dato spazio, e in questi termini, a queste cose nelle trasmissioni della d'Urso. " Cara Barbara, a me non frega una cippa della scorrettezza nei miei confronti, però siccome mi sono stancata di vedere gente orribile trattata con i guanti bianchi per due punti di share e la finta scema con me non la fai, ti metto in fila le ragioni per cui quelle cose le ha scritte di suo pugno Nina Moric, così fare la finta scema la prossima volta sarà complicato". E giù con uno sproloquio di ragioni più o meno condivisibili. Insomma, le due proprio non ce la fanno a non punzecchiarsi... E non se le mandano certo a dire. A onor del vero c'è da dire che anche Raiuno ha scelto di occuparsi della faccenda. Pure a "Estate in diretta" infatti si è parlato del "caso Moric" con una schiera di opinionisti in studio. Che quindi i due punti di share li stiano cercando tutti quelli che fanno televisione? E se qualcuno cerca punti di share, siamo certi che qualcun altro non cerchi più notorietà?

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017