Excite

Sara Tommasi, video porno: "Ha firmato un contratto regolare"

  • facebook official

Prima Sara Tommasi annuncia a tutta l'Italia di aver girato un film porno, allettata dai corposi compensi. Poi interviene il suo attempato ex compagno nonché mentore, Alfonso Luigi Marra, e sostiene che l'ex bocconiana è stata indotta con la cocaina a fare un passo del genere. Poi ancora, lei conferma buttando giù qualche riga su un foglietto volante e accusando il produttore del video in questione, Federico De Vincenzo, di averle somministrato la polverina bianca (questa storia della somministrazione è stupefacente, sotto ogni punto di vista...).

Sara Tommasi, baci lesbo nella discoteca a Jesolo, foto

Guarda il trailer del porno con Sara Tommasi

La Tommasi avrebbe conferito a Marra e a un altro legale, Savero Campana, l'incarico di presentare un esposto alla Procura di Milano ai fini del sequestro del video e del risarcimento danni. Ma De Vincenzo, naturalmente, non ci sta. E respinge le accuse al mittente tramite Tgcom 24: "La signorina Sara Tommasi, con la quale ho sottoscritto un regolare contratto di collaborazione, non ha mai assunto alcuna sostanza stupefacente né prima e né durante le riprese del video porno di cui sono produttore". Un regolare contratto, dunque. La cui firma sarebbe avvenuta ben prima delle riprese. Insomma, l'immagine della Tommasi ne esce sempre più martoriata.

De Vincenzo, tuttavia, non mostra rabbia. No, lui appare sbalordito. Cade dalle nuvole: "Non so cosa pensare. L'ho sentita poco fa, dopo la diffusione del comunicato, e mi ha confermato di voler continuare con gli altri progetti che avevamo in cantiere". Carina, quest'immagine: lei butta nella mischia quel comunicato in cui lo fa passare come uno che prende le povere fanciulle indifese, le droga e poi le sbatte sul set di un film porno; e dopo un po' lo chiama per parlare dei futuri progetti comuni. Che di certo hanno altri sfondi... bollenti. A questo punto vien da chiedersi dove alberghi - anzi, dove si nasconda - la verità. E vien da chiedersi anche fino a che punto arriverà Sara, che pare trastullarsi in questa discesa agli inferi...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017