Excite

Sara Tommasi non va al Night Club: "Era in condizioni pessime...fisicamente e psicologicamente"

  • facebook official

Si continua a parlare di Sara Tommasi, questa volta non per il video hard, ma per lo spettacolo sexy con protagonista ed invece, niente. Tantissimi i ragazzi accorsi a San Donnino da tutto il centro-nord Italia, per assistere al siparietto ad alto tasso erotico della soubrette bocconiana, rimasti invece a bocca asciutta. Il manager e produttore del film porno della Tommasi, Federico De Vincenzo, ha raccontanto che mentre si recavano nel fiorentino, Sara sarebbe sparita durante una pausa all'autogrill: "Eravamo in auto, all’altezza dell’autogrill di Lodi quando Sara mi ha chiesto una sosta per andare in bagno. Il tempo di andarle a prendere delle salviette umidificate ed è scomparsa".

Sara Tommasi, scena di sesso in Crimini, foto

Un racconto degno di Mistero, ci manca solo Daniele Bossari che interroga i passanti per sviscerare i meandri occulti della storia, ma a quanto pare il manager ha già pensato al "copione" della storia. "Sì sì, ho avvertito anche la polizia stradale. L’ho recuperata qualche ora più tardi nell’autogrill il vicino a Parma. Mi ha detto di esserci arrivata grazie al passaggio di un camionista". La storia inizia a diventare tragica e seria ed il manager ammette:"Era in condizioni pessime, e ha scelto di restare a casa di un amico. La Tommasi non sta bene né fisicamente, né psicologicamente". De Vincenzo non si sottrae ai microfoni dei giornalisti e continua a rilasciare dichiarazioni poco lusinghiere sulla showgirl di Narni: "Adesso dice che dopo averle dato della cocaina per costringerla a girare il film porno l’ho drogata perfino con l’eroina. Quella ragazza non sta bene. Bisogna aiutarla. Ma io non ho forzato nessuno, ho le liberatorie. E guardate i cartelloni: ritraggono lei no?...Pensate che stamattina diceva di aver avuto un contatto con l’aldilà e con il suo amico alieno. Ecco chi è che mi accusa".

Sara Tommasi hot per i materassi Dinamika, video

Sara Tommasi per Kiskin, i costumi con il tatuaggio, foto

Intanto il proprietario del Sexy Disco Excelsior è andato su tutte le furie per la serata sfumata e la cattiva pubblicità al suo locale ed ha già messo in chiaro che la Tommasi non sarà più gradita ospite. Intanto, come colpo di coda finale, ad ingarbugliare ancor di più le carte arriva la mamma di Sara, Cinzia Cascianelli che smentisce la versione del manager: "In relazione all'incredibile racconto di Federico De Vincenzo circa il fatto che, mentre la conduceva a Firenze, mia figlia Sara, sarebbe fuggita a Lodi per ricomparire su un autogrill, preciso che le affermazioni di De Vincenzo sono totalmente inventate, perché Sara era con me ed il padre e il Federico ne era perfettamente al corrente, sicché mentiva sapendo di mentire perché non ha fatto altro che tempestarla di telefonate, per spingerla, nonostante il suo stato di salute, ad andare allo spettacolo del 30 giugno a Firenze". Insomma, dove sarà la verità? Il manager sta approfittando di Sara o i genitori cercano di proteggerla? Una cosa è certa speriamo che la famiglia si prenda cura di lei e cerchi di farle ritrovare la retta via...

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017