Excite

Sara Tommasi: "I soliti noti", sequestrato il secondo film

  • facebook official

Era stata prevista per il 29 novembre la diffusione del secondo film non adatto ai minori di Sara Tommasi, ma Alfonso Luigi Marra è riuscito a farlo sequestrare dai magistrati di Milano. La soubrette aveva infatti registrato un secondo film dopo "Sara contro tutti" (che ha venduto 30000 copie e avuto 5000 noleggi), intitolato "I soliti noti" come dicevamo, con Gabriele Paolini, noto disturbatore tv, l'ex de La Pupa e il secchione Luca Tassinari e Remo Nicolini, ex della gieffina e isolana Guendalina Tavassi.

Sara Tommasi, foto senza censura su Facebook

Il trailer del film di Sara Tommasi, video

Sara Tommasi sensuale per i materassi Dinamika System, video

Il film era stato registrato prima del ricovero della Tommasi e conseguente cammino spirituale ad opera di Don Mazzi ed ora è proprio Marra, colui che fino a poco tempo fa l'ha fatta spogliare per il signoraggio bancario e che forse ha dato anche un pò il via a tutto questo, a risolvere la faccenda(!)? Il film è stato girato a Salerno e stando a quanto riportato da Socialchannel, Sara avrebbe percepito per la sua prestazione 5000 euro, mentre Tassinari ben 15000. Realizzato da Max Bellocchio e prodotto sempre da Dive&Star di Federico De Vincenzo, il produttore accusato da Alfonso Luigi Marra di aver sfruttato la situazione psico-fisica di Sara per farle fare questi film.

Sara Tommasi in costume, foto

Insomma molti sospettano che la mossa di Marra sia solo una trovata per farsi buona pubblicità in vista della sua candidatura alle Primarie del Pdl, speriamo che chi le sta accanto si prenda veramente cura della salute della showgirl e non la lasci di nuovo in balia di approfittatori, data la sua conclamata instabilità.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017