Excite

Sara Tommasi: "Corona è gay...Belen e Stefano opera della De Filippi"

  • infophoto

Sara Tommasi è tornata alla carica, questa volta niente striptease o siparietti davanti ai bancomat, il suo bersaglio è Belen Rodriguez. Già in passato la soubrette aveva accusato la showgirl argentina di averle copiato l'uscita senza mutande, che lei per prima aveva 'proposto' al Chiambretti Night, poi la gelosia della Rodriguez nei suoi confronti a prescindere, sia dal punto di vista lavorativo che verso il suo rapporto con Corona.

Così è nato l'amore tra Stefano e Belen, i balletti ad Amici il serale

Belen e Stefano, le foto inedite su Facebook

Ma non finisce quì, le accuse della Tommasi sono pesanti: "Fabrizio avrebbe un amico...Si mormora che siano fidanzati - ha dichiarato alla rivista "Di Tutto" (mai nome fu più profetico) - Belen li avrebbe scoperti a letto insieme". E la storia tra Belen e Stefano? "Cosa vuoi che ci sia di vero...? So che sono tutti guidati da Maria De Filippi. E' tutto frutto di una strategia per lanciare ancora di più "Amici"..."), che preferirebbe il suo compagno di conduzione a "Italia's got talent": " Su Belen ho una chicca da darvi. Si rimetterà presto con Simone Annicchiarico, è da sempre il suo primo amore, anche quando stava con Corona. L'hanno scritto anche su Twitter che si sarebbero sposati alle Maldive. Fabrizio si è incavolato ed è venuto a corteggiare me".

Sara Tommasi, scena di sesso in Crimini

Sara Tommasi, hot per i materassi Dinamika

E poi, le ultime 'stoccatine' nei confronti di Belen:"E' invidiosa. mi ricordo già ai tempi de "L'Isola dei Famosi", pregava Lele Mora di non farmi lavorare, diceva che sono brutta, grassa e cattiva, che avevo la pancia. Affermando che lei, venendo dalle favelas, meritava il successo più di me che vengo da una famiglia di sani principi e mi sono laureata alla Bocconi di Milano. Ha insomma sempre cercato in ogni modo di ostacolarmi, grazie ai suoi contatti molto forti".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017