Excite

Rosario Dawson e Danny Boyle, è finità tra l'attrice e il regista

  • Getty images

Gli scettici l'avevano detto in tempi non sospetti: "Non durerà". E alla lunga hanno avuto ragione. La storia d'amore tra la 33enne Rosario Dawson e il regista inglese premio Oscar per The Millionaire Danny Boyle (55) è giunta al capolinea. La presunta rottura è stata svelata dal quotidiano britannico Telegraph, che ha riportato la dichiarazione di una fonte vicina ai due.

Rosario Dawson per Gq, foto

"È tutto finito. E' triste, ma come coppia è sempre stata improbabile da diversi punti di vista". La loro unione è durata un anno: l'attrice e Boyle si erano conosciuti sul set di Trance, il nuovo film del regista in uscita a fine mese, quando lui l'aveva scritturata per la pellicola. Nonostante i 23 anni di differenza - e in molti hanno anche sottolineato anche la superiorità di lei in quanto a bellezza - erano affiatati e, secondo quanto riferito dagli amici, avevano molte affinità. "È vero, lei è molto sexy, ma non è affatto la 'tipica attrice egocentrica' di Hollywood egoista e capricciosa'", aveva dichiarato una fonte.

Poi, aveva aggiunto: "E' cresciuta in un sobborgo di New York, mentre Danny è figlio di un operaio. Politicamente condividono le stesse idee, e credo non sia un male il fatto che Danny la trovi anche tremendamente sexy". Ma tutto ciò non è bastato evidentemente. Al momento le indiscrezioni filtrate sono ancora poche anche per via del carattere riservato del regista. Della sua vita privata si sa solo che ha avuto tre figli dall'ex compagna Gail Stevens, con la quale deve aver mantenuto un ottimo rapporto, considerando che continua ad affidarle la direzione dei casting dei suoi film.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017