Excite

Rocco Pietrantonio piange a Mattino Cinque: "Mi manca svegliarmi con mia figlia"

  • Mediaset

di Laura Abbate

Rocco Pietrantonio ospite di Federica Panicucci a Mattino Cinque. Racconta il suo dramma, spiega che cosa è successo dopo la separazione dalla moglie Claudia Boldi. E' provato, la sofferenza gli si legge negli occhi. Con rammarico spiega che si è trovato da solo. A un certo punto della sua vita, è rimasto senza una moglie, lontano dalla sua bambina e con i rapporti di amicizia ormai interrotti da tempo. "Ho vagato per giorni in giro per Milano, dormivo in macchina e la mattina andavo a lavarmi la faccia nei bagni della stazione centrale" ha detto con la testa bassa, quasi come se si vergognasse. E' un uomo del sud, aitante e orgoglioso, ma le sue radici gli hanno regalato anche grande umiltà che gli ha permesso di sedere nello studio del programma di canale 5 per spiegare davanti a milioni di italiani perché si è ritrovato in questa situazione. A un certo punto si parla della sua bambina, della figlia che ha avuto da Claudia Boldi... Piange, si commuove, perché solo lei riesce a dargli la forza per guardare avanti: "Devo trovare un lavoro per fare in modo che a mia figlia possa vivere tranquilla. Mi manca non svegliarmi più con lei, ma ci vediamo spesso".

Rocco Pietrantonio e Selvaggia Lucarelli, lite sui social

Sogna di fare l'attore, ma è pronto a fare qualsiasi lavoro. Deve rimboccarsi le maniche, vuole metterci tutta la buona volontà possibile perché così può tornare a essere un genitore orgoglioso di se stesso. In studio c'è Alessandro Cecchi Paone che lo attacca dicendogli che potrebbe andare a fare il cameriere, l'imbanchino, lo scaricatore di cassette nei mercati. In collegamento la giornalista Emanuela Carcano invece lo difende dicendo che preferisce l'umanità di questo Rocco piuttosto che la finzione di quel ragazzone che gravitava intorno al mondo dello spettacolo senza avere un preciso scopo, una precisa collocazione. E gia che c'è, Pietrantonio si toglie qualche sassolino dalla scarpa. Il servizio fotografico uscito su Chi la scorsa settimana ha infatti attirato numerose critiche, quelle di Selvaggia Lucarelli e Pio&Amedeo le più feroci. Pietrantonio dice: "Le foto testimoniano davvero quello che ho vissuto, non c'è nulla di inventato. E comunque loro si sono fermati alle immagini non hanno letto quello c'è scritto nell'intervista di Gabriele Parpiglia. Non hanno ascoltato la mia storia. Lo ha fatto invece Alfonso Signorini e per questo ci tengo molto a ringraziarlo".

Claudia Boldi: "Ci siamo lasciati perché eravamo diventati come fratello e sorella"

Dove vive adesso Rocco? "A casa di un amico, è grazie a due persone che sono riuscito a ripartire e non finirò mai dirgli grazie". Ci vuole provare davvero a ricominciare, ripartire camminando sulle sue gambe. Anche il giornalista Parpiglia difende la sua intervista e la storia di Pietrantonio. Lo fa pubblicamente su Facebook. E scrive: "Due settimane fa mi chiama il mio migliore amico e mi dice: 'Rocco è nella merda. Dorme in macchina. Non ha un euro. Si è lasciato'. Da un lato godevo, dall'altro mi è spiaciuto. Ha vinto il cuore. L'ho chiamato e gli ho detto: 'Ti diamo una mano'. Ammetto che mi interessava anche la notizia e allora mi faccio raccontare da Rocco il suo ultimo periodo. Io di mestiere faccio il giornalista, non lavoro in banca...".

Del passato Rocco Pietrantonio non riennega nulla. "Sono ancora orgoglioso di aver sposato una donna come Claudia" conclude. Non si vive di rimpianti, occhi puntati in avanti quindi e in bocca al lupo!.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017