Excite

Robbie Williams: "Ho provato l'eroina"

"Ho provato l'eroina". E' questa l'ultima rivelazione shock di Robbie Williams, ex cantante dei Take That e oggi popstar di fama mondiale. Il cantante non è nuovo a esternazioni di questo tipo, così come sono noti i suoi trascorsi di tossicodipendenza. "C'è una parte di me che va matta per i narcotici, e non ne uscirò mai completamente", ha rivelato al tabloid inglese The Sun.

Robbie Williams a X Factor

"Tutto ciò che mi piace è distruttivo o corrosivo. La dipendenza da tutto ciò che è pericoloso non è strana per me", ha ammesso Williams "ci sarà sempre una parte di me che vuole vivere come in un regno psichedelico. Ho provato l'eroina una sola volta e non ne sono mai diventato dipendente, ma una parte di me va matta per questa roba". Il cantante 38enne, diventato papà della piccola Theodore Rose lo scorso settembre e sposato con Ayda Field, ha avuto problemi anche con la cocaina e sarebbe tuttora tentato di assumerla, ma "gli effetti sono troppo negativi". "Le mie braccia diventano insensibili e il mio cuore sembra essere sul punto di cedere", ha spiegato.

Williams ha confidato anche le sue paure riguardo il matrimonio e la paternità. "Quando Ayda è rimasta incinta, all'inizio pensavo 'Sei tu che hai voluto questo, non io'". "Ma poi ho capito di essere solo molto spaventato". Per poi concludere: "Certe volte sarei voluto scappare, lo riconosco, ma adesso penso che ce la farò".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017