Excite

Robbie Williams assume testosterone

  • Foto:
  • ©LaPresse

Chissà perché certi vip svelano al mondo cose di se stessi che farebbero molto meglio a tacere! Prendiamo Robbie Williams: ma come gli è venuto in mente di raccontare che fa uso di testosterone – all’età di 37 anni - per migliorare le proprie prestazioni sessuali?

Guarda le foto di Robbie Williams in concerto

Sono andato dal medico – ha dichiarato Robbie al ‘The Sun’ - per farmi prescrivere l'Hgh (l'ormone della crescita). E' quello che gli uomini anziani prendono a Los Angeles per dimostrare 40 anni anziché 60. Migliora la loro salute, la memoria, i capelli e la pelle. Ma ti può far venire il cancro. Ho considerato il rischio. Ma poi il dottore mi ha detto: ‘Non hai bisogno di Hgh. Hai il livello di testosterone di un uomo di cento anni’’.

Così sono iniziate le iniezioni di testosterone, due a settimana. Una scelta felicissima, secondo Williams: ‘Mi hanno cambiato la vita’. Altrettanto contenta - per motivi comprensibili - è sua moglie, l’attrice Ayda Field. Lascia un po’ perplessi, d’altra, una riflessione di Robbie: ‘Tutti tradiscono, sposati e non. Il matrimonio è solo un'istituzione e non serve a niente, l’essere umano è nato per fare sesso’. Lui, però, assicura di essere fedele. Per un motivo ben preciso: ‘Il fatto che i paparazzi cerchino sempre di beccarmi con un’altra donna mi fa rimanere sulla buona strada’.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017