Excite

Riccardo Scamarcio tra i banchi di scuola

Grande attesa nella capitale per la Festa del Cinema che avrà luogo dal 18 al 27 ottobre. Una manifestazione che non vuole essere solo una vetrina per attori, registi e produttori, ma che desidera portare ovunque la cultura cinematografica.

Ecco così nascere il progetto "Alice Nella Città" che ha coinvolto alcuni giovani attori di successo ed ha fatto sì che tornassero dietro i banchi di scuola: gli studenti non si dovranno stupire nel vedere Valerio Mastandrea o Riccardo Scamarcio nei corridoi dei loro licei. Infatti, secondo un programma ben definito, i volti del grande schermo, in visita nelle scuole romane per parlare di cinema, hanno il compito di far conoscere l'aspetto più profondo della settima arte .
Ad aprire le danze, Valeria Solarino che ieri ha tenuto una lezione agli studenti del liceo Seneca sul film "Biuti Quin Olivia" di Federica Martino. Mentre oggi è stata la volta del simpatico Valerio Mastandrea che ha parlato del capolavoro di Mario Monicelli, "La grande Guerra", ai ragazzi del liceo Archimede.
Le studentesse del liceo Galilei, invece, sono avvertite: giovedì mattina, intorno alla 11,30, farà il suo ingresso nei corridoi della loro scuola un professore davvero sexy. E quando si parla di sensualità e giovani attori, non può non saltare fuori il nome di Riccardo Scamarcio. L'interprete di "Ho Voglia Di Te", però, metterà da parte l'aria da "Step", che tanto piace alle liceali, e parlerà di uno dei più grandi registi della storia del cinema italiano, Marco Bellocchio e del suo capolavoro: "I Pugni In Tasca".

Chi meglio degli attori amati dai ragazzi per portare un messaggio così importante nelle scuole? Perchè il cinema non è solo industria, ma anche arte e cultura.

Foto: M.Bruni © Gossip.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017