Excite

Raffaella Fico gaffe classista: "Mia figlia viaggerà in prima classe come tutti i figli dei calciatori"

  • Twitter

Stamattina a Mattino Cinque Federica Panicucci ha intervistato Raffaella Fico, che è scivolata sulla classica buccia di banana. A domanda della conduttrice, la modella- al telefono - ha spiegato che sua figlia Pia - che quando sarà più grande saprà di essere figlia di un famoso calciatore (e quindi ricco) - non deve sentirsi discriminata, vedendo "altri figli di calciatori" fare una vita più lussuosa della sua. La metafora che la Fico ha usato è quella del treno: "Non voglio che si senta discriminata, non voglio che mia figlia si ritrovi un giorno a viaggiare su un treno in seconda classe e a guardare i figli degli altri calciatori in prima”.

Guarda il topless di Raffaella Fico

Un concetto che la Fico aveva già espresso sul settimanale Diva e Donna, dove aveva detto che sua figlia deve “vivere come la figlia di un calciatore: crescendo si renderà conto di chi è Mario Balotelli e non deve subire complessi di inferiorità nei confronti di altri figli di calciatori”. E ancora ne aveva palato mesi fa, da Barbara D'Urso, quando Supermario non aveva fatto ancora il test del dna né tantomeno aveva ammesso la sua paternità. Ai tempi, sosteneva che Mario - una volta che si fosse accertato che era il padre della piccolina - avrebbe dovuto provvedere economicamente a lei. Balo da parte sua non aveva mai nascosto di temere il dissanguamento economico da parte della Fico a causa della figlioletta (aveva detto: "Mi hanno scambiato per un emiro"). Dissanguamento che l'ex gieffina aveva sempre negato, chiarendo però che andava "dato il giusto" e aggiungendo: "Quello semmai viene dopo, prima faccia il riconoscimento. I soldi sarebbero comunque per il mantenimento della bambina, pannolini e pappe, certo non richieste da emiro. Se dovrà dare dei soldi dovrà darli alla figlia, non a Raffaella Fico". Quindi al telefono la giovane ha ripetuto: “Mai nessuno, nemmeno io, credo abbia speculato su questa vicenda. Ho solo voluto far valere i diritti di mia figlia e tutelarla. Per lei volevo un papà, alla fine Mario ha preso coscienza. Mi auguro che metta in pratica quello che ha detto, sono sicura che lo farà".

Raffaella Fico, le foto dell'upskirt

La frase sul treno e la prima classe è stata criticata in studio, ma Raffaella non ha fatto retromarcia: “Ognuno per i propri figli vuole il massimo e la serenità”. A proposito della questione economica, la 26enne ha assicurato di non aver avanzato “richieste assurde” al calcviatore. Buffo come sempre il commento di Selvaggia Lucarelli: "Raffaella Fico, tua figlia un giorno si sentirà discriminata per non avere una madre che tace, dignitosamente, e non la smette di andare in tv a fare una telenovela di un fatto doloroso, intimo, delicatissimo. Prova a fare così, e vedrai che tua figlia se la caverà benissimo anche in seconda classe, che essere figli di calciatori non è uno status, ma essere figli di genitori di buonsenso, in compenso, è un gran privilegio. Fossi Pia, altro che dna, li disconoscerei io, due genitori così".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017