Excite

Quell'impertinente di Silvio

Si accinge alla sua prima fatica da regista, nel lungometraggio ispirato al suo libro, "Parlami d'amore", scritto a quattro mani con Carla Vangelista. E' carico e convinto delle sue possibilità, pronto a emulare le gesta del fratello Gabriele, oramai proiettato in versione hollywoodiana negli States.

Silvio Muccino ha l'estro e la sensibilità degli uomini di genio, ma anche l'impertinenza della gioventù. Sarà per questa ragione che, nonostante l'amicizia particolare che lo lega alla bella Laura Chiatti, ha detto di 'no' quando c'era bisogno di scegliere la protagonista del suo film.
Ha voluto l'emergente di successo Carolina Crescentini.

I maligni sussurrano che la causa di tutto sia il feeling mai nascosto che ha con Laura. Aveva paura di rimanere troppo 'invischiato' in una storia che poteva trasformarsi in amore.
Chissà quale sarà la verità. Quel che è certo è che la Chiatti non l'ha presa benissimo. E dall'amore all'odio il passo è breve...

Foto: M.Bruni © Gossip.it

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017