Excite

Principe William-Kate Middleton: luna di miele in Giordania

Mancano ormai poco più di dieci giorni: il 29 aprile sarà celebrato il matrimonio dell'anno, quello fra il Principe William e Kate Middleton. Indiscrezioni e nuovi particolari trapelano di ora in ora, gli ultimi riguardano gli abiti che indosseranno sia il nobile giovanotto che la sua storica compagna.

Leggi le notizie sul matrimonio di William e Kate

E qualche ora fa il 'Sunday Telegraph' ha reso nota la meta della loro luna di miele: dovrebbero partire il 30 aprile per un viaggio di due settimane in Giordania, comprensivo di un tour privato nella parte meridionale del paese - e quindi anche presso le suggestive rovine archeologiche di Petra - e di un giretto a lume di candela attraverso il Wadi Rum, detto anche Valle della luna, una vallata scavata nei millenni dallo scorrere di un fiume nel suolo fatto di sabbia e roccia granitica. Una cosa in perfetto stile Lawrence d'Arabia, insomma.

Guarda le foto di William e Kate

Gli sposini dovrebbero anche far tappa nella capitale Amman, dove la famiglia di Kate ha vissuto per un breve periodo negli anni Ottanta, ed essere ricevuti dal re Abdullah e dalla regina Rania. Naturalmente mancano le conferme ufficiali. Appresa tale notizia, perà, un gruppo estremista islamico autodenominatosi 'Musulmani contro le Crociate' ha minacciato - secondo quanto riporta il 'Sunday Express' - di provocare il caos durante le tanto attese nozze reali, organizzando una 'manifestazione di forza'.

Pare che abbiano intimato a William e suo fratello Harry di ritirare 'immediatamente le forze armate', altrimenti trasformeranno il 'giorno tanto sognato dalla nazione diventerà un incubo'. Queste minacce hanno fatto schizzare i costi della sicurezza, che l'Express ha stimato in venti milioni di sterline e che includeranno l’impiego di tiratori scelti dai tetti attorno a Westminster Abbey. L'atmosfera, insomma, si preannuncia tutt'altro che leggera...

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017