Excite

Portia De Rossi: ‘Orribile nascondere la propria omosessualità’

Portia De Rossi, 37 anni attrice australiana diventata nota grazie al film ‘Scream 2’ e alla serie televisiva ‘Ally mcBeal’, ha confessato pubblicamente la propria omosessualità nel 2005: prima di quel fatidico momento aveva sposato il regista di documentari Mel Metcalfe e vissuto una relazione saffica con la cantante Francesca Gregorini, figliastra di Ringo Starr.

Guarda le foto più belle di Portia de Rossi

Ospite dell’ormai celebre salotto televisivo di Oprah Winfrey, Portia ha svelato adesso quanto sia stato doloroso vivere nella bugia: ‘Dover nascondere una cosa del genere mi ha rovinato. Mi ha veramente ucciso perché, anche se ero arrivata ad un punto in cui non me ne vergognavo più, lo nascondevo per motivi finanziari. Lo facevo per la mia carriera perché non c’erano mai state attrici lesbiche in televisione’.

Celare la propria omosessualità, ha continuato la bella attrice, è ‘una cosa orribile’. Un modo per far del male non solo a se stessi, ma anche al resto della società: ‘Se tutti facessero coming out in tutte le professioni sarebbe una scelta di grande impatto e aiuterebbe a risolvere il problema dei suicidi adolescenziali’.

Nel 2008 Portia ha sposato la compagna Ellen DeGeneres, oggi è una donna serena. Ma è stata dura. Non augura a nessuno di passare ciò che ha passato lei. D’altra parte, bisogna riconoscere che qualcosa sta cambiando: sempre più personaggi famosi escono allo scoperto rivelando di amare persone del proprio sesso. La strada è lunga, ma il cammino prosegue con una certa velocità...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017