Excite

Perego, il sogno è Sanremo

Non le importa della controprogammazione. Lei vuole, sì, vincere con gli ascolti, ma pensa soprattutto al pubblico. Paola Perego si confessa a Donna Moderna.

"La Talpa è un reality game, non un reality show, e l'elemento del giallo fa una bella differenza - dice la conduttrice - Gli spettatori si appassioneranno perché sono coinvolti direttamente: saranno loro a votare per scoprire chi, tra i 12 concorrenti, è il migliore". Nel programma, ai nastri di partenza, anche un'altra componente del gentil sesso: "Vado fiera di Paola Barale come nuovo inviato. E' la prima volta che un programma come questo ha una conduzione tutta al femminile. In televisione, poi, le collaborazioni tra donne sono abbastanza rare. E dire che io preferisco lavorare con le colleghe: c'e' una complicità particolare, ci si capisce di più. D'altronde veniamo dallo stesso pianeta, che è diverso da quello degli uomini".

Ambizioni tante, ma due su tutte per Paola: "Nella mia carriera manca la conduzione del Festival di Sanremo, ma anche un show del sabato sera. Mettermi in gioco è una cosa che mi stimola moltissimo e tutto ciò che è nuovo è per me ben accetto. Pure se mi proponessero una fiction, non mi tirerei indietro. Chissà, magari scoprirei di essere portata per la recitazione...". Il sasso è lanciato...

Foto: M. Bruni © Gossip.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017