Excite

Patrizia D'Addario ad Annozero conferma la notte con Berlusconi

Conferma la sua versione dei fatti Patrizia D'Addario, la escort barese che ieri sera è stata ospite di Annozero in collegamento da Bari: Berlusconi sapeva chi sono e cosa faccio, ha confermato la D'Addario.

Patrizia D'Addario ad AnnoZero, il video

Tutte le foto di Patrizia D'Addario

La D'Addario ha ribadito di essere stata due volte a Palazzo Grazioli da Silvio Berlusconi e di essersi fermata per tutta la notte in una occasione; la ragazza conferma che in quelle serate "non ero l'unica escort".

La prima volta il cachet previsto per la cena era di 2.000 euro ma venne ridotto del 50% perchè lei non volle rimanere: "non è vero quello che hanno scritto, e cioè che io già quella prima sera dovevo restare li. Il presidente mi ha chiesto di rimanere, anche Tarantini me l'ha chiesto, e io ho detto di no, e il cachet è sceso a 1000 euro".

Poi la dichiarazione che farà discutere, più di tutto il resto: "Berlusconi sapeva che io ero una escort. Lo ha detto anche alla Montereale che sapeva che ero una escort. Ho passato tutta la notte col presidente, lo sapevano tutti che erano una escort. Lo sapeva. Io mi sono presentata al presidente come Alessia. Non mi vergogno di quello che ho fatto, di quello che ho detto. In Italia c'è la strumentalizzazione della donna. Ma a me importa solo del mio cantiere, liberate il mio cantiere".

La ragazza ha parlato di Berlusconi come di "un ottimo padrone di casa, [...] molto affettuoso e molto gentile. Non voglio entrare in merito alle cose della notte, si è interessato alla mia persona e la mia felicità era legata al fatto che lui era molto attento al mio progetto. Il giorno dopo mi ha chiamato ed ero felice".

I motivi per cui ha registrato ciò che è successo quella notte li ha spiegati chiaramente: "io ho sempre registrato perché così mi sentivo più sicura, non perché volevo ricattare qualcuno, non ho mai pensato a una cosa del genere".

Scettico il direttore di Libero Maurizio Belpietro che a questa ultima dichiarazione della D'Addario, in diretta, replica: "certo, la D'Addario non ha fatto niente, lo ha solo sputtanato in mondo visione. E' andata dai magistrati e poi anche al Corriere della Sera: è evidente che dal premier c'era andata con un obiettivo ben preciso".

L'intervista a Patrizia D'Addario avrà sicuramente i suoi strascichi anche perchè al termine della puntata Michele Santoro ha dichiarato: "non c'è due senza tre. Ci vediamo giovedì prossimo".

Nuova tornata della soap Berlusconi-escort-Tarantini?

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017