Excite

Pamela Prati, un corpo da urlo anche a 55 anni. Un solo rimpianto: "Volevo un figlio"

  • Gente e Prati Official

di Silvia Tozzi

Pamela Prati, che ha lasciato il Bagaglino sei anni fa, perché voleva fare cinema, oggi torna, a 55 anni, con un servizio fotografico su Gente in cui posa quasi senza veli (si copre con le mani, nulla di osé), lasciando intravedere quello che il settimanale definisce "il corpo più bello d'Italia".

Pamela Prati, foto

Nell'articolo, Pamela si racconta: "A dodici anni parevo una scopa vestita e ne soffrivo. Pregavo ogni notte perché mi crescesse il seno e poi... Sono esplosa!". La Prati mostra il suo corpo statuario e le forme ancora perfette: "Mi mantengo in forma, fare l'amore bene mantiene giovani: io lo faccio spesso e lo faccio bene. Meglio di un tempo, soprattutto". Forse anche stare con un uomo di vent'anni più giovane aiuta. Infatti la Prati ha un compagno di 35 anni, di cui si sa pochissimo. La showgirl dice solo che lui la fa stare bene e che lei vive serena il passare del tempo, consapevole di avere un corpo davvero invidiabile dovuto a tanto sport e a una vita sana e regolare.

Pamela Prati balla il Papelon

Non mancano ricordi dei ruggenti anni '70: "Mi esibivo come ballerina al Paradise di Roma. In prima fila c’erano Laura Antonelli e Jean-Paul Belmondo. A un certo punto iniziano a bisticciare. Parte un ceffone e poi lei se ne va. Era gelosa: lui continuava a rivolgermi complimenti. Avevo poco più di vent’anni". Però aggiunge: "Io ho scoperto di essere più donna dopo i quarant'anni. So quello che sono, quello che sento. Ora mi piaccio".

Le foto di Laura Antonelli

Pamela si racconta come donna fortunata, dice che il suo solo rimpianto è di non aver avuto figli. Non accenna al Bagaglino (se non per dire: "Ricevevo ogni sera tanti fiori che non riuscivo a contenerli in camerino!"), alla scelta di lasciarlo per fare deel cinema che poi non è mai arrivato. Ai tempi dell'abbandono aveva detto: "Nel cinema ho lavorato con registi del calibro di Nanni Loy e accanto ad attori famosi come Lino Banfi. Adesso ho voglia di riprendere una carriera che era iniziata così bene e sto vagliando alcune proposte interessanti. Federico Fellini mi adorava, ricambiato da me che, all'epoca giovanissima, lo consideravo un mito irraggiungibile. Di Robert De Niro ricordo un frammento di vita poetico: mi prese il viso tra le mani, fissandomi negli occhi, quasi volesse rubarmi l'anima, trasmettendomi il suo desiderio. Non approfondimmo per una serie di circostanze, ma se ripenso a quel contatto mi emoziono ancora. Conservo un suo numero telefonico che non ho mai usato nel timore di rompere quell'incanto". Aspetta di tornare in tv: "Mi manca tanto, ma quella sana di una volta. E io manco anche al pubblico. Tanti mi fermano per strada per dirmelo. Sto aspettando l’occasione giusta per tornare".

Anatomy Awards, le vincitrici

Non sono molte, ma ci sono donne che - volenti o nolenti - si sono mostrate nude a 55 anni. La prima è l'attrice inglese Hellen Mirren, che ha recitato nuda nel film Love Ranch. Anche Monica Guerritore a 55 anni ha recitato nuda. Un topless involontario è stato invece quello di Barbara d'Urso, al mare, anche lei a 55 anni.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017