Excite

Natalie irritata dal fashion hollywoodiano

Natalie Portman, 26 anni, nonostante sia una giovane stella del cinema internazionale, ha sempre dimostrato di non volersi far stravolgere l'esistenza dal rutilante mondo di celluloide. A conferma di questo, le sue ultime dichiarazioni sull'ossessione di Hollywood per il fashion: Natalie afferma di trovare irritante l'eccessiva attenzione per i vestiti.

La Portman, che ha esordito ad 11 anni nel film "Leon" di Luc Besson, ha detto di indossare abiti di alta moda solo sul red carpet, perchè, se non lo facesse, non si parlerebbe d'altro: "Non sopporto - ha rivelato - che quando vado ad una premiere per parlare di un film, la prima cosa che mi chiedono è quale tipo di abito indosso. Devo stare al gioco, perchè, se non vesti in un certo modo, non si farà altro che parlare di questo".

Natalie, che è la protagonista del film natalizio "Mr. Magorium's Wonder Emporium", ha detto di aver trovato molto più difficoltoso ridere davanti alla macchina da presa che piangere. Non solo, ha anche rivelato, avendone girate molte, di trovarsi a suo agio nell'interpretare scene in cui deve morire. Ma la cosa più difficile per Natalie è accettare che l'apparenza e il glamour possano sovrastare il suo lavoro di attrice.

Foto: Image.net

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017