Excite

Michelle Hunziker, assolto stalker per infermità mentale

Michelle Hunziker, negli ultimi anni, ha diviso la sua vita tra famiglia, lavoro e tribunali. Infatti, la conduttrice ha dovuto affrontare varie cause giudiziarie contro i suoi molestatori, che continuano a importunarla in quanto personaggio pubblico.

Le foto di Michelle Hunziker a Wetten dass

Poche settimane fa Pietro Pingitore, 48 anni, che la inseguiva da qualche mese è stato arrestato e grazie all'avvento della legge antistalking è stato possibile portare in tribunale anche un altro stalker, Fabrizio Piga, cagliaritano di 30 anni, che tra il gennaio 2006 e il marzo 2008, ha pedinato e importunato la showgirl in continuazione, anche di notte.

Un incubo finito, ma che non ha trovato giustizia. Infatti l'uomo è stato assolto dal tribunale di Milano perché incapace di intendere e di volere. Secondo la perizia psichiatrica l'uomo soffre di un 'disturbo bipolare con manifestazioni psicotiche, di tipo narcisistico e ossessivo. È inconsapevole della sua malattia e ha bisogno di terapie'.

Michelle era accerchiata da Fabrizio Piga, le mandava lettere per richiedere un appuntamento, l'aspettava fuori gli studi di Striscia la notizia, la citofona sotto casa, tanto che la showgirl è stata costretta a cambiare le proprie abitudini per sfuggire alle persecuzioni.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019