Excite

Matrimonio George Clooney a Venezia, i 10 posti in cui potrebbe sposarsi

  • web

di Laura Abbate

George Clooney e Amal Alamuddin si sposeranno il prossimo 26 settembre. In occasione della loro ultima apparizione insieme, la coppia è sembrata innamorata e felice, e l'ex scapolone d'oro di Hollywood si è lasciato sfuggire la location in cui saranno celebrate le nozze. "Ci sposeremo in Italia probabilmente a Venezia" ha detto Clooney. Non solo. Il sex symbol si è poi lasciato andare in una vera e propria dichiarazione d'amore per la sua Amal: "Ti amo da morire e non vedo l'ora di diventare tuo marito". Ha ggiunto infine: "Dopo la cerimoni andremo in viaggio solo tre giorni, poi il lavoro mi chiama". E' in vena di confessioni Clooney e lo fa a Firenze durante il Celebrity Fight Night, voluta dal tenore Andrea Bocelli per sostenere la ricerca sul Parkinson.

Amal Alamuddin incinta? Pancino sospetto per la futura signora Clooney

Abbiamo allora cercato di scovare la giusta location in cui George e Amal potranno festeggiare con i loro ospiti dopo il fatidico sì. Ecco i dieci posti in cui George e Amal potrebbero scegliere di sposarsi. L'unico indizio che l'attore si è lasciato sfuggire è che la location scelta è un "antico palazzo". Ne abbiamo individuato alcuni meravigliosi e romantici.

PALAZZO DEI DOGI

Palazzo dei Dogi è un luogo meraviglioso, dalla toria importante, come dimostra il sonstuoso e lussuoso arredamento. Maestosi lampadari, preziosi marmi, affreschi d'epoca...a Palazzo dei Dogi si respira un'aria magica, da favola. Ha un giardino grande ben curato che si affaccia direttamente sulla laguna. George e Amal potrebbero aver scelto questa location non solo per la bellezza fiabesca del Palazzo, ma anche perché la struttura consente di celebrare al proprio interno, nel Giardino con Gazebo.

MULINO ANTICO

Da un mulino antico del XVI secolo nasce una villa, arredata nei dettagli e curata in ogni particolare che può avvalersi dello spettacolo regalatole da un parco di oltre 2 ettari che circonda il palazzo centrale. Su ogni piano è situata una sala: quella più antica, la Sala della Macina, si trova al piano terra e può contenere fino a 80 persone sedute; al primo piano c'è il Salone del Granaio. Una terza sala, la Sala del Fienile è particolarmente scenografica perché collegata con l'esterno consente di unire la natura e l'architettura antica del posto. George e Amal potrebbero aver scelto questo luogo perché esclusivo.

VILLA CORRER AGAZZI

Villa Correr Agazzi ricorda le antiche dimore veneziani nella forma e nello stile al proprio interno. I gestori non hanno alterato in alcun modo la genuinità degli anni più antichi, allo stesso tempo, non hanno rinunciato però a curarla nel dettaglio. Lo spazio all'interno della villa è scandito da numerosi spazi che consentono un'organizzazione dinamica dell'evento. I molteplici spazi che questa villa offre per incorniciare il vostro ricevimento si prestano ad organizzare un evento sempre dinamico, con la possibilità quindi di sfruttare ambienti diversi per ogni momento della vostra festa di matrimonio. Il banchetto nuziale di George e Amal potrebbe essere ospitato nel "Portego" della Barchessa, uno spazio molto grande (quasi 300 mq) che può accogliere fino a 220 persone.

VILLA FOSCARINI ROSSI

In questa dimora dagli annali antichi è racchiusa tutta l'eleganza e il fascino di Venezia. A Villa Foscarini Rossi, gli spazi possono essere adattati alle esigenze degli sposi, dunque la villa può ospitare grandi eventi con oltre 200 persone, oppure piccolei e ristretti banchetti nunziali tra pochi intimi. A piano terra è situato il Salone degli Affreschi dove George e Amal potrebbero dirsi di sì. Nelle salette attigue ci sarebbe spazio per il party.

VILLA O'HARA

Villa O'Hara, è una dimora incantevole, con un parco molto grande. Il suo stile è lussuoso e allo stesso tempo elegante. I ricevimenti nuziali di Villa O'Hara si tengono sia nei saloni interni o nell'enorme parco, entrambi appositamente disposti per creare un evento su misura. Se la location è prestigiosa anche l'offerta gastronomica non può essere da meno. Così, si può scegliere tra suontuosi piatti di carne e pesce.

VILLA MARCELLO LOREDAN FRANCHIN

Villa Marcello Loredan Franchin è probabilmente la location più spaziosa fra quelle selezionate. Potrebbe ospitare fino a 600 persone. Se Clooney ha scelto di festeggiare in grande il suo matrimonio, certamente non potrà aver scelto un luogo diverso. Spaziosa ma allo stesso tempo raffinata ed elegante, la Villa è impreziosita da lampadari di Murano e soffitti a capriate.

VILLA MARGHERITA

L'Hotel Villa Margherita offre uno scenario romantico, la struttura infatti è arredata in stile veneziano del Seicento. Munito di una grande terrazza che afafccia su un immenso parco, la Villa è perfetta per i banchetti durante la bella stagione. Clooney e la Alamuddin si sposeranno il 26 settembre e potrebbero ancora sfruttare qualche raggio di sole.

TENUTA POLVARO

Una location esclusiva arricchita dall'espereinza e dalla tradizione di una famiglia, i De Zan, che potrebbero curare personalmente ogni dettaglio della cerimonia. La tenuta Polvaro è esclusiva e un po' diversa dalle strutture pecedenti: ha un sapore country chic che permette di mixare l'eleganza e quel sapore casual che non guasta. Se infatti in una serie di salette è possibile intrattenere gli ospiti con cene eccellenti e edla sapore raffinato, al contempo nei grandi saloni attigui si può fumare il sigaro di fronte al camino, oppure ballare un valzer in quella che pare essere una sala da ballo principesca. Per il matrimonio di George Clooney e Amal Alamuddin potrebbe esserci solo un problema, la villa non può ospitare più di 250 persone.

CASTELLO BEVILACQUA

A giudicare dall'anello che Clooney ha regalato alla sua bella avvocatessa, la coppia apprezza molto lo stile romantico e semplice. Perché non scegliere di convolare a nozze allora proprio in un castello? Castello Bevilacqua ha il fascino delle favole, offre una serie di spazi esclusivi sia all'interno che all'esterno e nonostante la storia importante non rinuncia ai comfort dell'era Duemila: aria condizionata e riscaldamento sono infatti annessi. L'esclusività del luogo fa i conti anche con una capienza limitata: non oltre 180 persone. la struttura è dotata di un parco antistante in cui è possibile allestire banchetti eccellenti.

VILLA DUCALE

Villa Ducale è una dimora nobiliare che ha recuperato tutto il suo fascino dopo un attento e recente restauro. Pavimenti originali e dal sapore antico, lampadari di murano, accessori eleganti, stucchi veneziani. Una cornice indimenticabile per le proprie nozze. George Clooney e la Alamuddin potrebbero aver scelto la struttura, perché in pieno stile veneziano. Anche in questo caso la coppia potrebbe unire rito religioso e party poiché alla Villa è annessa una chiesetta del Settecento.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017