Excite

Mastelloni, pensione di 625 euro e minacce di suicidio: ecco chi lo sta aiutando

  • Getty Images

Leopoldo Mastelloni vive con una pensione di 625 euro al mese e pensa spesso al suicidio. Il 69enne attore napoletano ha dichiarato pubblicamente di essere finito sul lastrico.

Ma come è possibile che un attore che ha conosciuto una fama straordinaria si sia potuto ridurre a questi livelli di indigenza. Tutto, amaramente spiegato, con il fatto che la pensione di Mastelloni è stata calcolata in base agli ultimi tre anni di versamenti.

Pensioni, novità da giugno 2015

"Sono venuto a conoscenza di ciò solo quando sono andato in pensione" ha rivelato Mastelloni "E' una ingiustizia, perché chiaramente gli impegni e le entrate, con gli anni, si vanno diradando". L'attore ha dichiarato di aver versato i primi contributi a vent'anni, nel 1965. Dal 1968, poi, il lavoro in Rai ed una maggiore stabilità.

Tutto ciò, però, non è bastato ad evitargli una pensione poco più che sociale. "Oramai non mangio altro che cibi in offerta nei supermercati. Ho pensato tante volte al suicidio. Ingerire quaranta pillole di sonnifero ed andare via".

Ha commesso qualche errore Mastelloni? Ironicamente dice di aver creduto nella cultura, reinvestendo in spettacoli teatrali tutto ciò che ha guadagnato nel corso degli anni. "Forse avrei dovuto nascondere i soldi nel materasso e darmi all'evasione fiscale".

Ad evitare l'estremo gesto, l'intervento di Barbara Mastroianni e Gino Paoli. Mastelloni ha ringraziato la figlia di Marcello Mastroianni, che più volte ha portato il suo aiuto e il cantante, che, tramite la Siae, fornisce a Mastelloni (in qualità artista di chiara fama in situazione di indigenza) un contributo di 10 euro al giorno.

Leopoldo Mastelloni ha dichiarato di aver chiesto anche l'applicazione della Legge Bacchelli. "Ma purtroppo dopo un anno ancora non si è fatto sentire nessuno".

Poche settimane fa era stata un'altra artista, Orietta Berti, a denunciare una condizione di indigenza. "Vivo con una pensione di 800 euro al mese. Devo ringraziare mio marito che mi fece sottoscrivere una pensione integrativa, altrimenti farei l'elemosina".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017