Excite

Mario Balotelli querela Raffaella Fico: "Ha leso il mio onore di uomo"

  • Getty images

Non si placano i dissapori tra Raffaella Fico e Mario Balotelli. Alta tensione, tra i due, anche dopo la nascita della figlia, la piccola Pia Fico, venuta al mondo lo scorso 5 dicembre. La rabbia del calciatore si è accesa dopo alcune dichiarazioni rilasciate dalla showgirl napoletana al settimanale Chi. Affermazioni che hanno costretto Super Mario a replicare via comunicato stampa, come è ormai solito fare.

Raffaella Fico su Facebook, foto

"In relazione a quanto riportato nell’ultima intervista concessa da Raffaella Fico a Chi, mi vedo costretto mio malgrado a reagire. Avrei preferito evitare di dover prendere posizione pubblicamente su questioni private e tener fede alla scelta che avevo fatto di non replicare in nessun caso alle fantasiose dichiarazioni di Raffaella, anche per rispetto di una creatura che è da poco venuta al mondo. Ma c’è un limite a tutto e non posso tollerare che venga leso il mio onore di uomo e mi vengano falsamente attribuiti comportamenti gravi che non hanno riscontro nella realtà", si legge nelle righe inviate da Balo alla Gazzetta dello Sport. "Ho pertanto incaricato i miei legali di adottare tutte le iniziative giudiziarie opportune per difendere la mia onorabilità ingiustamente lesa dalle false affermazioni rilasciate dalla Fico e pubblicate dal settimanale". E Balotelli ha deciso di tutelarsi anche da futuri attacchi: "La diffido inoltre dal divulgare notizie che mi riguardano non corrispondenti al vero e, comunque, lesive della mia privacy. Ricordo infine che verrà chiamata a risarcire tutti i danni che ingiustamente sta arrecando al mio onore e reputazione con le sue condotte irresponsabili".

A sostegno di Mario, le parole dei suoi genitori, Silvia e Franco, indirizzate a Raffaella: "Crediamo che nostro figlio non sia quell'essere irresponsabile e senza dignità che tu hai descritto. Non hai avuto la minima esitazione a esternare periodicamente ogni tuo sentimento confondendo verità e finzione pur di suscitare interesse e apparire in copertina. Speriamo possa tu mettere da parte gli interessi personali e agire per il bene della bambina. Ti chiediamo solo un po' di privacy, perché la tua bimba ne ha sacrosanto diritto. ;ario oggi forse sarebbe al tuo fianco se tu avessi capito in tempo che l'amore vale assai più del denaro e della notorietà". Supporto anche dai fratelli, Abigail ed Enock Barwuah: "Mario si difenderà da solo. Su questo non c'è dubbio. Sa come, quando e dove potrà farlo. Raffaella e Mario avrebbero dovuto parlarsi e risolvere le divergenze tra loro. Non c'era bisogno che tutto il mondo venisse a conoscenza di questa situazione nei minimi particolari. Mi astengo da dare giudizi su Raffaella Fico, che conosco. So perfettamente che in questo momento così delicato non farei altro che peggiorare la situazione. Mario ci ha chiesto di restarne fuori. Questa vicenda è troppo personale per poter intervenire". "Io so soltanto che tutta questa vicenda ha reso Mario poco sereno, condizionandolo in campo e fuori", ha aggiunto Enock, "Ma so anche che, come fratello minore, il mio compito è quello di restargli accanto, sempre, sperando che presto possa tornare il sereno per il bene di tutti".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017