Excite

Mario Balotelli, al via il processo per stabilire chi è il padre di Pia

  • Facebook

di Silvia Tozzi

Mario Balotelli ha parlato, attraverso i suoi legali, Cristian Azzolini, Vittorio Rigo e Alessandra Capuano, riguardo la figlia di Raffaella Fico, Pia: "Se Pia dovesse essere mia figlia, sarò pronto a fare il mio dovere”. Ovvero, si assumerà le proprie responsabilità di padre. Questo gli avvocati hanno detto al termine della prima udienza civile che si è svolta a Brescia per stabilire la paternità della bambina della Fico. Insomma, da grande qualcuno racconterà a Pia che è stato un giudice mettere la parole fine alla questione e stabilire se è figlia di SuperMario o no. Buon compleanno, Pia (la bambina compie oggi un anno).

Enoch e Mario Balotelli: stessa cresta e stesso amore per la moda

La Fico sembra esasperata, l'esame del dna non si è ancora svolto, e Mario non ha mai visto la bambina. A Pomeriggio Cinque la modella ha commentato: "Anche se il test del dna non c'è ancora stato, lui è il padre di mia figlia. Può dire tutto quello che vuole ma la verità è questa. Io sto subendo tante cose cattive da parte del padre di mia figlia. Se lui la vuole conoscere, io sono pronta anche a venire su a Milano, se lui non trova il tempo...”. Mario invece spiega che lo infastidisce il fatto che la questione sia dibattuta sui giornali, perché se ne dovrebbe discutere in tribunale: "Ho aspettato pazientemente che questa vicenda si spostasse dai giornali e dalla piazza a una sede istituzionale. Io non so se Pia sia mia figlia, ma se così fosse sono pronto a fare fino in fondo il mio dovere".

Raffaella Fico incinta

Oggi Pia compie un anno, la Fico ha invitato Balotelli alla festa della bambina, lui non ha risposto. Questo nonostante Raffaella, che è fidanzata con Gianluca Tozzi, abbia speso buone parole anche su Fanny Neguesha, la fidanzata di Mario: "Sono felice per lui. Quando stava con me, Mario era tranquillissimo. Ha fatto solo due cavolate: mi ha tradito con due ragazze. Per fortuna me l'ha detto prima che la notizia uscisse sui giornali. Lo perdonai”.

Raffaella Fico: capelli lisci e frangia, nuovo look

Intanto, sabato, Silvia Toffanin a Verissimo leggerà una lettera dell'attaccante del Milan. Si sa che dice di voler essere una persona normale, e racconta che "il periodo è molto movimentato, soprattutto per quel che mi riguarda. Molte volte ogni mio gesto anche un semplice tweet dedicato a un amico vero, un lottatore, uno sportivo sano come me, viene utilizzato per seconde letture, doppi fini che non mi interessano. All'estero non è così. Ci sarà un motivo se il Time mi ha inserito tra le cento persone più influenti al mondo. So di essere un ragazzo fortunato, ma a volte anche a me piacerebbe vivere come una persona normale". Pare che nessuna parola nella missiva sia spesa per Pia.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017