Excite

Marco Masini come Mia Martini: "Potevo finire come lei"

  • Rai1

Un esordio fatto di successi e di hit che hanno accompagnato i teenager degli anni 90. Tormentoni musicali che rimarranno per sempre nella storia della musica italiana. "Non dimenticherò mai gli esordi, con il relativo entusiasmo che mi ha accompagnato quando ero impegnato a farmi conoscere e a far conoscere le mie canzoni".

Marco Masini, le foto del cantante

A parlare è Marco Masini che, a 48 anni, ha deciso di tirare un bilancio sulla sua vita privata e professionale. Ripercorrendo anche un momento doloroso e mai dimenticato del suo passato. "Lo sanno tutti", ha dichiarato il cantante al magazine Visto, "che ho avuto seri problemi perché qualcuno mi ha etichettato, come già era successo a Mia Martini. È accaduto in passato, ma oggi non riesco a sorriderne. Nell'ambiente continua ad accadere che ci sia qualcuno additato come portasfortuna, e ora ci sono altre vittime. Purtroppo l'ignoranza della gente non si combatte provando a convincere le persone che le superstizioni, di qualsiasi natura, sono inutili. La vita non è fatta di fortuna o sfortuna".

"Io", ha aggiunto l'artista, "sono ateo, ma non credo che la religione sia inutile, tutt'altro. La fede serve a farsi coraggio nei momenti difficili. La superstizione a che serve? Non serve". Poi, aprendo il capitolo 'amore', ha parlato della sua ultima fidanzata, la 27enne Aurora Nardozzi, con la quale ha convissuto ma da cui si è già separato. "Se un uomo arriva a 50 anni da solo vuol dire che ha sbagliato. Magari a valutare chi aveva accanto".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017