Excite

Madonna e il toy boy Timor Steffens fanno sul serio: a unirli è il piccolo Rocco

  • web

di Laura Abbate

Madonna e Timor Steffens provano a fare sul serio. A unirli ci pensa Rocco...il figlio che la star ha avuto nel 2000 da Guy Ritchie. Il nome della celebre pop star e quello del ballerino vengono accostati con una certa insistenza da qualche mese ormai, più precisamente dallo scorso Capodanno, che i due hanno trascorso insieme e, in occasione del quale, pare sia scoccata la scintilla. Da allora però nessuna voce ha confermato nè smentito il legame tra Lady Ciccone e il toy boy Steffens, pare che Madonna avesse infatti qualche perplessità. Probabile che non volesse più legarsi seriamente a nessun uomo. Nelle scorse ore però una fonte molto vicina alla cantante ha fatto sapere che Madonna si è finalmente convinta, vorrebbe investire (e quaesta volta davvero) nel legame con Timor. Ma che cosa le ha fatto cambiare idea?

Madonna e Katy Perry, foto hard

Secondo i beninformati a convincere la star è stato il legame tra Steffens e il figlio di Madonna, Rocco. "Fino a poco tempo fa non c’era nulla di stabile. Ma le cose si stanno facendo più serie e sono sicuro che Madonna è contenta che Timor abbia preso Rocco sotto la sua ala" avrebbe spiegato una persona (che resta rigorosamente anonima) molto intima della cantante. Effettivamente, Timor e Rocco pare siano diventati molto amici e che addirittura, di recente, siano stati in vacanza insieme in Svizzera.

Insomma, i due avrebbero scoperto di avere un bel po' di interessi in comune e mamma Madonna pare sia molto felice di questa cosa. In realtà, non è così inusuale e sorprendente, considerando che Rocco ha ormai 14 anni e Timor 26, solo 12 anni in più rispetto al ragazzino. Chissà se c'è davvero da essere felici...

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017