Excite

Luca Marin: 'Amo ancora Federica'

  • LaPresse

E alla fine ha parlato lui, Luca Marin. In questi ultimi giorni i Mondiali di nuoto si sono tinti di rosa, il gossip si è scatenato puntando il dito sul presunto flirt fra Federica Pellegrini e Filippo Magnini. Entrambi hanno smentito, lei con un quasi beffardo ‘mi viene da ridere’, lui con un melodrammatico ‘Sto male da due giorni, sono triste e il grosso dispiacere è questo: mi è stato rovinato un mondiale. Adesso non me ne frega più niente. Voglio solo tornare a casa e chiarire tutto (chiarire prima di tutto con la fidanzata storica, ndr)’.

Guarda le foto di Federica Pellegrini

Nonostante queste decise prese di posizioni, i dubbi restano. Anzi, si rafforzano. Così, finalmente ha deciso di intervenire Luca, fresco di abbandono da parte dei Federico, che finora ha fatto la figura del cornuto e mazziato: ‘Io sono ancora innamorato – ha detto ai microfoni Rai - e tutta la vicenda mi fa male: ma da questa storia ho capito tante cose e sono sicuro che mi aiuterà a tornare più forte di prima’. In effetti, in queste ultime competizioni non ha conseguito grandi risultati, nell’ultima giornata è stato eliminato dalle batterie dei quattrocento misti.

Le foto bollenti di Luca Marin e Federica Pellegrini

Ho perso cinque chili in venti giorni – è stata la sua spiegazione - e alla fine della gara la benzina manca. Comunque, dopo tutto quello che è successo in questi Mondiali, mi ritengo soddisfatto. Non dico che venti giorni fa sarei stato in grado di nuotare in 4.09, ma 4.12 o 4.13 erano alla mia portata. Riprenderò a lavorare per Londra’. Poi torna sulle questioni private. Non fa nomi ma lancia una chiara frecciata: ‘Ho la coscienza a posto, qualcun altro sicuramente non ce l'ha. Però arriverà il momento che dirò la mia verità, non è questo il momento né il luogo adatto, ma arriverà’.

Mi dispiace – conclude Luca - perché la finale era alla mia portata, è andata così, va bene lo stesso, sono cose che succedono. Da queste vicende si impara molto e mi servirà per tornare l'agonista che ero prima’. Daje, Luca.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017