Excite

Lorenzo Crespi, Mietta non è la sorella e non è morta? Su Twitter un utente svela la sua verità

  • Rai

di Simone Rausi

Vi ricordate cosa è successo ieri? Lorenzo Crespi annunciava su Twitter la morte della sorella Mietta in un tripudio di dolore e cordoglio. L'attore si diceva "distrutto" e si chiedeva come mai a morire sono sempre quelli buoni mentre "i bastardi" proprio no. Crespi era a pezzi, desolato e arrabbiato e si chiedeva come mai Mietta l'avesse lasciato così presto. I fan di Twitter si erano uniti a lui in un coro enorme di condoglianze. Oggi però cambia tutto...

Milly Carlucci querela Lorenzo Crespi

Secondo gli ultimi sviluppi, ovviamente avvenuti sempre sul social network, non solo Mietta non sarebbe stata la sorella di Crespi (pare sia la vicina) ma inoltre sarebbe viva e vegeta. Nessuna brutta malattia che l'ha portata via all'improvviso, nessun cancro. Questo secondo quanto dice su Twitter un tale Natale Schiavone che, da quanto risulta sul social, sarebbe amico sia di Crespi che di tale Mietta. Ecco quello che scrive in una serie di tweet...

"Diffondere false notizie, procurare allarme, dolore sono reati gravi e punibili con cui non ci si può permettere di scherzare. Hai fatto soffrire Lorenzo e tutti noi, inventando qualche cosa di mostruoso, una falsa malattia e una tragica fine; perché? Siamo venuti a cercarti, Lorenzo cercava una tua foto, per portarti un fiore, siamo tornati ancora più distrutti della notizia falsa che ci hai fatto avere dalla tua vicina. Spero troverai il perdono di tutti, soprattutto quello di un uomo che chiamavi fratellone!”. Pare quindi che la vicina di casa Mietta non sia affatto morta. Eppure, andando sul profilo Twitter della donna c'è un nuovo intervento da parte di una vicina di casa che con l'account della stessa Mietta68 scrive: "Sono Franca la vicina di casa e una delle molte persone amiche della dolce e forte leonessa Mietta. Mietta il 10 maggio ha smesso di lottare e di soffrire in mattinata si è spenta ed era un suo desiderio dire ai Braccialetti Rossi che vi ama tutti e che non dovete mollare, sono distrutta ed anziana è come se mi fosse morta una figlia. Mietta sei un angelo vero. Scusatemi".

Una gran confusione a cui Lorenzo Crespi aggiunge il carico a coppe: "Mancato da Roma due anni e mezzo, come facevo a sapere se tutto quello che mi veniva detto o scritto era vero, mai negato il mio aiuto nessuno. Prima ti innamori di una svalvolata impegnata, poi chi ti chiama fratello da anni si inventa un cancro,sono così di peso a questo mondo? :-)". Dove sia la verità non ci è dato saperlo ma di certo, questa triste vicenda pare esserlo diventata ancora di più...

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017