Excite

Lorenzo Crespi: "Con la Clerici è finita". Antonella prima li cucina e poi li mangia?

E' già finita la storia tra Lorenzo Crespi e Antonella Clerici. Ma quando era iniziata? Se ve lo state chiedendo siete poco informati di gossip casereccio e potete rileggere qui. La relazione, durata sui settimanali quanto può durare una carbonara sul piatto di Giuliano Ferrara, si è conclusa per volere dell'attore che in un'intervista esclusiva a Diva e Donna svela i motivi che l'hanno spinto a dire addio alla conduttrice de "La prova del cuoco".

Tutto è cominciato tre anni fa. "Nel 2010, quando ero ospite di "Ti lascio una canzone". Ma all'epoca non accadde nulla. Poi nell'ottobre scorso sono stato ospite di nuovo nella stessa trasmissione e da lì, ai primi di novembre, è nata la nostra storia. Con Eddy era finita, lui si faceva già i fatti suoi. La nostra storia nasce al telefono, da affinità. Io l'ho aiutata a venir fuori da questa situazione: era molto debole, fragile, stava malissimo. Era a pezzi e io lo ero più di lei, ma dovevo fare l'uomo, e l'ho tirata fuori. Le ho dato coraggio".

Crespi fin dall'inizio della frequentazione intuisce che tra lui e la conduttrice ci sono troppi ostacoli che generalmente in amore sono rappresentati da altre persone. E infatti anche in questo caso tra Lorenzo e Antonella, non c'era Eddy ma un altro uomo: Filippo. "Lei all'epoca aveva una relazione con Filippo. Io le dissi: "Se chiudi questo rapporto, io posso iniziare a frequentarti". E così la nostra storia comincia. Presto ci affezioniamo, io ricevo da le messaggi bellissimi. Li conservo tutti: ne ho 1090". Persona di altri tempi il Crespi.

Continua il racconto della storia e quando il settimanale Chi pubblica il servizio della Clerici con Filippo, l'attore chiama la conduttrice e le chiede spiegazioni. Antonella si scusa ma doveva capire i suoi sentimenti incontrando Filippo: "Mi ha giurato che non lo avrebbe più visto". Dopo l'ennesima chiamata dell'altro uomo alla Clerici, l'epilogo catastrofico: "Lei mi dice che devo lasciarle il tempo di sistemare la situazione. Allora ho preso la decisione dura e l'ho lasciata qualche giorno fa".

Insomma, sembra che Antonellina volesse tenere troppi piedi in una scarpa sola. Tanto di cappello comunque alla giornalista 49enne che colleziona un (toy) boy dopo l'altro: prima li cucina e poi se li mangia. Alla luce dei fatti, un dubbio ci assale: quando Antonella a inizio carriera scivolò in una delle gaffe più imbarazzanti della storia televisiva "Non posso vivere senza c***...ops calcio" si trattava forse di lapsus solo apparente?

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017