Excite

Lo sfogo di Barbara Guerra: "Non sono la D'addario"

"Adesso basta. Mi fanno queste angherie perché ho incontrato il presidente Berlusconi. Stiamo parlando di cene in compagnia di almeno altre trenta persone. Mi hanno descritta come se fossi una Patrizia D'Addario. Io non ho mai chiesto favori" così parla Barbara Guerra sulle pagine del settimanale 'Chi', sfogando la sua frustrazione per essere stata praticamente tagliata fuori dal mondo della tv.

Le foto più belle di Barbara Guerra

Secondo la Guerra sarebbe infatti colpa delle cene a Palazzo Grazioli e a Villa Certosa alle quali ha partecipato se la sua carriera televisiva ha subito una battuta d'arresto. D'altronde non potrebbe essere altrimenti vista la sua 'brillante' partecipazione a 'La Fattoria 4'. Ma forse Barbara ignora che non tutti i partecipanti ai reality show conoscono un grande successo, come è capitato, ad esempio, alla fortunata Belen Rodriguez, dunque potrebbero non essere direttamente legate allo 'scandalo Berlusconi' le sue mancate proposte lavorative.

E comuque l'importante è non perdersi d'animo e non sembra che questo sia il caso di Barbara Guerra, che non rinnega assolutamente le sue scelte passate e anzi, parlando del Premier, dichiara: "É una persona unica e straordinaria. Se mi arrivasse un altro invito lo accetterei di corsa e con gioia. Quanto ai danni che mi sono derivati sono solo frutto dell'invidia e della cattiveria di troppo".

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017