Excite

Lindsay, per Playboy diventa coniglietta

Lindsay Lohan potrebbe interpretare il ruolo della coniglietta di Playboy in un nuovo film sulla vita di Hugh Hefner, fondatore della famosa rivista.

L'attrice, che la settimana scorsa ha lasciato la clinica dove, per due mesi, è stata ricoverata a causa della sua dipendenza dall'alcol e dalle droghe, avrebbe così la possibilità di tornare subito al lavoro.
Brett Ratner, che sta dirigendo il film, ha detto ad E!Online: "Lindsay ha un grande talento quando è sobria. Sarebbe fantastica come coniglietta".
Ratner non è il solo regista che ha offerto una chance alla Lohan: anche James Robinson, che dopo averla diretta in "Georgia Rule" l'aveva descritta come una persona insopportabile e poco professionale, ha dichiarato al New York Post che sarebbe felicissimo di poter nuovamente tornare sul set con lei. Dello stesso avviso il magnate della cinematografia Harvey Weinstein che ha fatto recitare la Lohan in "Bobby".

Foto: C.Mangiarotti © Gossip.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017