Excite

Leonia Coccia: "Non sono lesbica, voglio sposarmi e avere un figlio"

Leonia Coccia, la verace macellaia romana, concorrente della scorsa edizione del Grande Fratello, 'prelevata' direttamente dalla casa iberica del reality, si sfoga in un'intervista al settimanale 'Visto' e smentisce a gran voce, una volta per tutte, le insinuazioni circa la sua omosessulità, che erano state diffuse da una sua 'amica', la quarantesettenne Caterina D’agostino, attraverso un video pubblicato su youtube.

Le foto di Leonia Coccia

"Ancora oggi, per strada la gente mi ferma e mi chiede se mi piacciono gli uomini. Ma io non ho avuto il minino dubbio sulla mia sessualità. Anzi, sono fidanzata da tre anni e per questo motivo ho deciso di raccontare la mia storia d’amore. Voglio assolutamente scacciare queste chiacchere che sono nate durante la mia partecipazione al GF. In televisione non mi è stata data la possibilità di spiegare. Quella storia dell’omosessualità era una bugia. È stata tutta una montatura di Caterina per farsi pubblicità e per far vedere il cortometraggio che avevamo girato insieme, dato che io ero entrata al GF." Ha dichiarato amareggiata Leonia Coccia, non facendo mistero della sua reazione nei confronti della pessima amica: "Con lei eravamo amiche, ma dopo abbiamo litigato. Anzi, le ho fatto causa, perché mi sono sentita diffamata. Era stato fatto un documentario che quando sono entrata nel reality è stato tagliato e messo in Rete così, su YouTube".

A ulteriore conferma della sua eterosessualità, Leonia Coccia parla poi del suo fidanzato, molto più grande di lei, che è sempre stata alla ricerca di un uomo adulto, maturo e responsabile. "Siamo molto felici, vogliamo andare a convivere, sposarci e avere un figlio. Dopo il GF abbiamo ritrovato la serenità di coppia, dato che stavamo attraversando un periodo di crisi. Si chiama Stefano Gentili, è un imprenditore romano nel campo dell'edilizia e ha quarantadue anni. L’ho conosciuto in un bar tre anni fa.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017