Excite

Lele Mora contro i tronisti, Maria De Filippi e Fabrizio Corona

Il manager dei vip, Lele Mora, ha contribuito all'ascesa televisiva di moltissime starlette. I tronisti, grazie a lui, hanno guadagnato milioni di lire e migliaia di euro ma sono stati ingrati e lui, in un'intervista al settimanale Panorama, spara a zero su tutti.

Parte proprio da Costantino Vitagliano, il primo protagonista di Uomini e donne: 'Costantino l’ho portato tre volte ai provini di Uomini e Donne, non lo volevano perché era troppo bello. Poi il successo e i soldi gli hanno fatto perdere la semplicità. Ha un animo generoso ma da quando si è messo con Linda Santaguida non mi ascoltava più, diceva che l’allievo aveva superato il maestro'.

Di Francesco Arca, ora attore, ammette che è stata Laura Chiatti a intromettersi tra di loro: 'Non era nessuno e gli ho fatto guadagnare tanti soldi. Poi la fidanzata gli ha proibito di frequentarmi. Certe fidanzate si mettono in competizione con me, pur essendo grandi donne'.

Anche Daniele Interrante è tra i traditori come Fabrizio Corona mentre con Simona Ventura le cose vanno meglio: 'Ha comprato una delle mie ville in Sardegna per 750mila euro, in pratica un regalo'.

A Maria De Filippi ha da recriminare il suo puntare al trono over: 'Costantino e Daniele, Arca, i fratelli Angelucci hanno contribuito al successo di Uomini e Donne che è diventato un cult. Non voglio dire che il programma faccia meno numeri perché non porto più nessuno io. Ma di certo ho messo lì ragazzi che hanno funzionato'.

Lele Mora ha da dire anche qualcosa sui suoi colleghi manager: 'Ho riscoperto Lucio Presta, mi ha teso la mano… Mi sono sentito tradito da Bibi Ballandi perché ha obbligato alcuni miei artisti a firmare con lui dopo il programma di Gabriella Carlucci'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019