Excite

"L'America e' ai miei piedi"

Tutto comincia dalla bretella di una maglietta che decide di rompersi di fronte ad una giuria di over80.
La maglietta appartiene a Candice Michelle Beckham (Nikki Cappelli, nella pubblicità), prorompente modella conosciuta nel circuito del Wrestling americano ed ora diventata un vero e proprio caso negli States.

La sua esibizione andata in onda durante uno spot di GoDaddy.Com, è stata vista da migliaia di tifosi yankee, nell'intervallo del Superbowl.
Tutto su Candice:
- Galleria Fotografica
- Nata il: 30/9/1978 a Milwaukee
- Genitori: Mamma panamense, papà tedesco
- Esordio: insegnante di fitness e modella per magazine di auto
- Occhi: scuri - Capelli: scuri
- Hobby: Fitness, Skate, Basket, Hockey, Volley.
- Si giudica sicura di sè, attiva, intrigante
- Cibo preferito: quello dei fast food e il persiano
- Programma tv preferito: Grease, Dirty Dancing, Fast and the Furious
- Spese preferite: vestiti D&G
- Uomo ideale: coraggioso e bravo a letto
Da allora Candice Michelle è diventata un'icona, tanto da meritarsi un contratto assai vantaggioso con Playboy e il titolo di erede di Pamela Anderson.
La carriera della sexystar originaria del Milwaukee comincia nel circuito del WWF come wrestling entertainer. I suoi ruoli sono marginali. Accompagna gli atleti sul ring, mostra generosa le sue straripanti qualità fingendosi arbitro e via dicendo...
Poi arriva la proposta di GoDaddy per un commercial da trasmettere durante il Superbowl. Un'occasione da cogliere al volo.
L'idea è carina: Nikki Cappelli è una donna sotto accusa. Si presenta di fronte ad una commissione del Garante della censura televisiva con una maglietta aderente a bretelle.
Durante una sua dichiarazione, il vestito di stacca e la mora deve fare gli straordinari per non mettere in mostra le sue grazie.
Il giudice ultraottantenne, però, non regge all'impatto emotivo e chiede urgentemente una maschera per l'ossigeno.
La pubblicità viene ricordata da un paese intero che incorona Candice come la rappresentante del sogno erotico Usa.
La carriera universitaria di Candice Michelle si interrompe dopo un anno di college, specialità marketing.
Non è un futuro dietro la scrivania l'obiettivo di vita della modella.
Comincia, dunque, a costruirsi una professione davanti l'obiettivo di una macchina da presa.
Nel 2001 fa le sue prime apparizioni in alcune pellicole hollywoodiane: Tomcat, High Crimes, Confessions of a Dangerous Mind e A Man Apart (2003).
Ha anche interpretato un cameo come ballerina nel film Dodgeball di Ben Stiller.
Prova una brevissima avventura nel porno (protagonista di Hotel Erotica: Model Behavior) che le serve, più che altro, per prendere confidenza con il suo corpo e a farsi conoscere un po' in giro.
Manda i suoi book fotografici (pieni di foto vietate ai minori) in giro per gli States e, alla fine, trova i manager del wrestling disposti a farle un ricco contratto come sexy valletta, accompagnatrice dei mostruosi atleti.
Lì si construisce una discreta fama, finisce spessissimo sulle copertine di riviste del settore e diventa per tutti, Candice Body.
Dopo alcuni anni vissuti da protagonista, la donna che ama i vestiti Dolce e Gabbana, il cibo cattivo dei Fast Food (perchè le ricordano le sue origini) e Sex ande the city si ritrova con in mano un contratto firmato da Hugh Hefner in persona, boss e creatore dell'impero di Playboy.
Quale sarà il prossimo obiettivo di Candice Body?

 ,

In rete:
- Una gallery dedicata a Candice
- Il sito ufficiale
- Il video che l'ha resa famosa

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017