Excite

Lamberto Sposini, le prime immagini in carrozzina dopo l'ictus

  • Visto

Sono passati tre lunghi anni da quel 29 aprile 2011 quando negli studi de La Vita in Diretta, Mara Venier annunciava che il suo compagno di viaggio Lamberto Sposini aveva avuto un piccolo malore, salvo poi scoprire a fine puntata che il giornalista umbro aveva avuto un ictus.

Lamberto Sposini, i legali accusano i medici Rai: "Incompetenza e ritardi, meglio se succedeva in strada"

Da allora di Sposini non si è più saputo nulla, o meglio, solo alcune dichiarazione sulle sulle condizioni di salute da parte della famiglia e qualche polemica per i soccorsi arrivati in estremo ritardo negli studi Rai motivo per i quali i legali e la famiglia hanno portato la tv di Stato in Tribunale.

Oggi compaiono invece per la prima volta le foto di Lamberto Sposini dopo la malattia. A pubblicarle in esclusiva il settimanale Visto in edicola questa settimana.

Sposini e l'ictus: la famiglia denuncia Rai e medici. Ecco cosa accadde quel giorno tra medici a mensa e tempo perso

Nelle foto il giornalista si trova in un parco a Milano dove si è trasferito. Accompagnato da un amico, dall’assistente personale e dalla sua ex compagna Sabina Donadio, Sposini è su una sedia a rotelle ma in discrete condizioni. “Il suo è un progressivo e difficile ritorno alla normalità, fatto di piccoli gesti quotidiani e di una costante riabilitazione”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017