Excite

Lady Diana contro Camilla, minacce e insulti: "Ti mando dei killer a casa"

  • web

di Laura Abbate

"Ti mando dei killer a casa. Guarda fuori in giardino, li vedi?". E' ciò che avrebbe detto Lady Diana Spencer alla rivale Camilla Parker Bowles in una delle telefonate dal tono minaccioso che la compianta moglie di Carlo d'Inghilterra avrebbe fatto all'allora amante del principe, erede al trono. La stampa inglese, in particolare il Daily Mail, riporta le parole di una delle biografe più accrediate della famiglia reale, Penny Junor, secondo la quale Diana avrebbe rivolto una serie di minacce e insulti ai danni di Camilla. La sfortunata principessa era consapevole del fatto che tra il marito Carlo e la signora Parker Bowles ci fosse del tenero.

Carlo d'Inghilterra aveva tre amanti?

Nonostante il matrimonio spettacolare e la condotta più o meno sufficiente di Carlo d'Inghilterra, Diana non sopportava l'idea che lui la tradisse e così sfogava tutta al sua frustrazione su Camilla. Questo è ciò che raccontano da oltremanica. Diana non si sarebbe arresa facilmente all'idea di vivere in un triangolo amoroso. Tra l'altro, sempre secondo le fonti britanniche, la Spencer avrebbe sempre avuto l'ansia da complotto. Alla base di questa visione paranoica e complottistica pare ci fosse un disturbo alimentare che tormentava la vita di Diana.

Secondo la Junor, il matrimonio tra Diana e Carlo non sarebbe durato a prescidere da Camilla. Lady Di aveva una personalità complessa, drammaticamente fragile e sfogava i suoi problemi personali sulla storia con Carlo che invece pare fosse sempre pronto a evitare le discussioni. Insomma, il matrimonio tra il figlio della Regina Elisabetta e la principessa di Galles era stato combinato non troppo bene, secondo molti, questo avrebbe portato il principe a tradire e poi avrebbe segnato la fine del loro legame.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017