Excite

Ambra Angiolini shock: 'Soffrivo di bulimia'

Ammirata, amata, venerata, Ambra Angiolini negli anni Novanta è stata il punto di riferimento degli adolescenti italiani, protagonista del programma di Gianni Boncompagni 'Non è la Rai'. Con il tempo è riuscita a togliersi l'etichetta di 'Lolita' della tv e a maturare professionalmente e in questi giorni torna al cinema con il film 'Immaturi' e la fiction 'La squadra'.

Le foto di Ambra Angiolini alla presentazione del film 'Immaturi'

Durante un'intervista a Radio Capital, proprio in merito al film di Paolo Genovese, Ambra si è lasciata sfuggire un segreto che ha serbato per tanto tempo, che non ha mai avuto il coraggio di rivelare in pubblico: ha sofferto di bulimia. Forse il successo, la difficoltà ad uscire da un personaggio televisivo o il non prendersi le proprie responsabilità e maturare l'hanno indotta verso questa vera e propria malattia, che colpisce molti adolescenti.

L'Angiolini spiega, commossa, come ne è uscita grazie alla mamma: 'Mi ha lasciato un bigliettino all'altezza del bagno in cui di solito la pratica si risolve con su scritto: 'ti voglio solo dire che sei la donna migliore che potevo immaginare uscisse dalla mia pancia, ti voglio bene, mamma'. Ho pianto un po' e ho capito che non mi meritavo quella roba lì ed è stata una salita faticosa, ma che si è riempita totalmente quando nella pancia è arrivata Jolanda, il cibo che mi mancava'.

L'amore del cantante Francesco Renga e la nascita della loro bambina ha posto fine per sempre all'incubo, alla fame nervosa che la stava divorando.

 (foto © LaPresse)

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017