Excite

Kevin Costner amava Whitney Houston, ma non lo ha mai confessato

  • youtube.com

Chiunque ha visto il film The Bodyguard è rimasto colpito dalla storia d'amore tra i due protagonisti interpretati egregiamente da Kevin Costner e Whitney Houston, una trama così intensa che molti romantici e fans, hanno sognato che la coppia si fosse formata anche fuori dal set.

A pochi giorni dalla morte della cantante definita The Voice, per le sue ineguagliabili doti canore, i siti riportano le dichiarazioni di amici e colleghi che ricordano la Whitney dei tempi d'oro, quella che a soli 29 anni, età in cui girò, appunto, Guardia del corpo, aveva già tre album all’attivo e una fama planetaria, "I Will Always Love You", colonna sonora del film diventa la più venduta di tutti i tempi con 42 milioni di copie in tutto il mondo. Insomma, come tutti ben sanno la Houston aveva le carte in regola per diventare un mito vivente e se le cose non fossero andate in modo così tragico, avremmo goduto della sua esibizione ai Grammy Awards e tante altre ancora.

L'incontro con Bobbi Brown divenuto suo marito, ha portato la sua vita ed esistenza totalmente nel baratro, tra droga e violenza, Whitney non si è più ripresa neanche dopo la separazione. Allora, fa pensare la dichiarazione di Kevin Costner che ha confidato ad un giornalista: "Non ero insieme a lei mentre avrei dovuto esserci. Vivrò tutta la vita con questo dolore, non ho mai saputo spiegarle cosa provavo davvero per lei".

Parole che adesso hanno un peso notevole, il peso di un silenzio portato nel cuore per tanti anni, forse troppi, il peso per quella telefonata mai fatta, quell'incontro mai programmato, e che ci fa pensare romanticamente a come sarebbe stata bella la coppia Kevin Costner-Whitney Houston, ma purtroppo il senno di poi non la riporterà in vita.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017