Excite

Kate Moss sviene dopo aver inalato popper

Kate Moss ha sempre fatto uso di alcol e droghe, questo ormai lo sanno tutti. Dopo le foto scandalo risalenti al 2005, in cui appariva intenta a sniffare cocaina con alcuni amici e l’allora fidanzato, il musicista Pete Doherty (noto tossicomane), sembrava però che si fosse un po’… calmata.

Le foto del compleanno di Kate Moss

E invece no. Qualche giorno fa, infatti, la top model inglese (che ha 36 anni) è stata avvistata per le strade di Londra in stato visibilmente alterato. Prima ha mandato giù diversi bicchieri in un locale, con altre allegre fanciulle, poi ha varcato la soglia di un sexy shop e li ha dato – per così dire – il meglio di sé. Kate ha spruzzato del lubrificante alla fragola per tutto il negozio, quindi ha simulato un rapporto sessuale orale servendosi di un vibratore.

Decisamente su di giri, ha preso una confezione di popper – sostanza stupefacente a base nitrato di amile – e ne ha inalato una dose a dir poco abbondante. Così abbondante da farla cadere a terra priva di sensi. Non contenta, quando si è ripresa, la Moss ha pensato bene di assumere dell’altro popper. Ed è svenuta di nuovo.

I proprietari del sexy shop non sapevano cosa fare, però sono riusciti a mantenere la calma. E Kate li ha ‘ricompensati’ acquistando sette prodotti fra vibratori e vari oggettini erotici. Proprio vero, il lupo perde il pelo ma non il vizio…

 (foto © LaPresse)

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017