Excite

Kate Middleton: il parto nello stesso ospedale di Lady Diana

  • Getty images

Ormai manca davvero poco: il Regno Unito è pronto per accogliere il royal baby. E a Buckingham Palace fervono i preparativi. Poche le indiscrezioni filtrate, ma pare sia ormai certo che Kate Middleton abbia scelto di partorire nell'ala privata del St Mary's Hospital di Paddington, a Londra, dove, 31 anni fa, è nato il marito, il principe William.

Kate e William, le foto del fidanzamento

I genitori di Kate Middleton, foto

Ma il costo della privacy è davvero salato: si parla di una suite da 10 mila sterline. E, anche se molti l'hanno definita 'too posh to push' (troppo snob per spingere, in realtà avrebbe scelto un parto naturale). Per quanto riguarda il sesso del nascituro, elemento sul quale i bookmakers stanno scommettendo da mesi, non si sa ancora nulla. E sarà una sorpresa per tutti. A scoprirlo prima degli altri sarà la famiglia Middleton, che assisterà la giovane in travaglio. Tra gli assenti celebri potrebbe esserci il marito, impegnato in Galles, in servizio come pilota della RAF. Nessun favoritismo: per lui, la paternità, sarà come quella delle persone comuni, ovvero due settimane di permesso dall'esercito, pagata ciasuna 136.78 sterline.

Dopo il parto, si dice che Kate non tornerà con lui ad Anglesey. In attesa che il loro appartamento a Kensington Palace sia pronto - stanno aggiungendo file di alberi e un muro di cinta più alto per garantire il massimo della provacy - la futura mammina si stabilirà a casa dei genitori, nel Berkshire. Non resta che aspettare di sapere se sia maschio o femmina, con la consapevolezza che il sesso del bebè non influenzerà la linea di successione.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017