Excite

Kate ha partorito, è nato il royal baby ed è un maschietto

  • Getty images

La cicogna più attesa dell'anno è giunta finalmente a destinazione: il royal baby di Kate Middleton e del Principe William d'Inghilterra è nato ed è un maschietto di 3,8 kg. Il piccolo, dopo circa 12 ore di travaglio, iniziato nella mattinata del 22 luglio, ha visto la luce al St. Mary's Hospital, alle 16,24, ora di Londra, le 17,24 in Italia. Ma la comunicazione ufficiale è arrivata solo verso le 21,30 italiane. William era presente e ha assistito la moglie durante il parto, come ha confermato Clarence House. Il bambino e la duchessa di Cambridge stanno bene, ma è previsto che i due rimangano in clinica almeno fino a martedì 23. Carlo ha accolto la notizia congratulandosi con il figlio. Il principe ha fatto sapere di essere "enormemente orgoglioso e felice di essere nonno per la prima volta", aggiungendo che questo è "un momento incredibilmente speciale per William e Catherine". "È un bambino bellissimo, è un bambino meraviglioso", ha commentato alla Bbc Marcus Setchell, l'ex ginecologo della regina che ha guidato l'equipe di medici per far nascere il terzo erede in linea di successione al trono britannico.

I genitori di Kate Middleton, foto

William e Kate, foto del fidanzamento

Nello stesso luogo, 31 anni fa, la principessa Diana partorì William. Felicità immensa per la famiglia reale e per i Middleton, che hanno accolto con gioia il nuovo arrivato, il cui nome è ancora top secret e verrà rivelato a tempo debito. Il parto, anche se Kate pare si sia affidata ad alcune tecniche molto particolari per alleviare i dolori causati dalle contrazioni, è avvenuto in modo naturale. La Duchessa ha infatti sperimentato l’Hypnobirthing, una particolare ipnosi per meglio sopportare il dolore. E ora che il fiocco azzurro della lieta novella è stato appeso, il neo papà Will potrà godersi il suo piccolo per due settimane di fila, ovvero il tempo del congedo dalla base aerea della Raf, sull’isola di Anglesey. Felice anche nonna Regina Elisabetta che il prossimo weekend potrà partire serena per le vacanze estive a Balmoral, in Scozia, viagio che non avrebbe posticipato per nulla al mondo. Intanto i festeggiamenti sono iniziati in tutto il mondo: nel Salento verranno piantati degli ulivi. I promotori dell’associazione Pro Salento ringraziano in questo modo il popolo britannico per l'interesse che sta dimostrando nei confronti di questa parte della Puglia. Anche in Finlandia hanno deciso di festeggiare la gravidanza reale: dagli anni 30, ad ogni neo mamma viene infatti donato un kit con tutto il necessario per prendersi cura del proprio bimbo. Quest’anno, la confezione regalo è stata dedicata a William e Kate. Manco a dirlo, gli inglesi stanno celebrando la nascita del piccolo dal sangue blu: oltre ai gadget di rito, ad ogni bimbo nato lo stesso giorno del bebè reale verrà donato un penny d’argento, un gesto legato alla tradizione secondo la quale regalare questo oggetto sia di buon auspicio.

Fino ad oggi non era mai accaduto che in Inghilterra venisse coniata una moneta dedicata alla nascita di un membro della famiglia reale. Insomma, dopo il tanto clamore suscitato negli ultimi mesi, la giovane coppia può ora godersi il piccolino, sperando in un po' di privacy che sicuramente potranno trovare nella residenza di Kensington Palace, i cui lavori di ristrutturazione ammontano a un milione di sterline, pagate dai contribuenti. Emerge dal rendiconto finanziario per l'anno 2012/2013 sulle spese per il 'mantenimento' della famiglia reale. I lavori sono ancora in corso per l'appartamento 1A, che ha ospitato la principessa Margaret: proprieta' da 57 stanze che sarà il nido d'amore del trio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017