Excite

Jessica Mazzoli vuole l'affidamento esclusivo della figlia di Morgan

  • Twitter

La Nuova Sardegna scrive che Jessica Mazzoli ha fatto convocare Morgan dai giudici del tribunale di Tempio, chiedendo l’affidamento esclusivo della loro bimba di otto mesi, Lara. Il motivo è quello prevedibile e noto: “Si disinteressa non soltanto di me, ma anche della bimba, al punto da non essersi fatto vivo da alcuni mesi”.

Morgan e Jessica Mazzoli con il pancione ospiti in TV

I legali della la ventenne olbiese reduce da X Factor - Mario Perticarà e Maurizio Careddu - hanno quindi aggiunto: “Il nostro interesse è quello di tutelare la madre e la bimba e metterla al riparo da una vita disordinata, per usare un eufemismo, qual è quella del genitore. Il quale, nonostante l’impegno di andare a visitare la sua bimba, si è invece affrettato a salire su un aereo diretto a Parigi”. La storia si ripete. Più o meno lo stesso era accaduto quando Anna Lou, la primogenita di Morgan, era piccola. E forse proprio Anna Lou, o, meglio, Asia Argento sono tra le cause di ulteriori malumori della Mazzoli: Argento e Morgan collaborano artisticamente da un po' e si parla di un ritorno di fiamma. Ora è con lei in Francia.

Asia Argento a Cannes fa il dito medio e la linguaccia ai fotografi: foto

Morgan ha risposto alla convocazione con una battuta infelice nei confronti dei sardi, lui che è di Monza: “Non vengo a Olbia per non essere assediato dai mamuthones”. Jessica ha dichiarato al presidente del tribunale Gemma Cucca e ai giudici Riccardo Massera ed Elisabetta Cartadi sentirsi trattata come “una sarda nata e vissuta in una topaia, lasciata da sola e considerata alla stregua di una pecora”.

Morgan ospite a 'Porta a Porta'

Presentatosi ora obbligatoriamente all’udienza di comparizione, in cui ha esordito recitando una poesia del Decadentismo con cui aveva conquistato Jessica, Morgan ha dichiarato: “Era solo una battuta. Tutto a posto, non è accaduto nulla”. Morgan è disposto a versare un vitalizio per mantenere la figlia.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017