Excite

Il padre di Adele: "Sono stato un cattivo padre per l'alcohol"

  • infophoto

La storia di Adele non è tutta rose e fiori, ora c'è il successo, la fama, i fans in tutto il mondo grazie alla sua incredibile voce, ma in passato ha sofferto molto, per via di un uomo, suo padre. Adele canta spesso la sofferenza nelle sue canzoni, il rapporto travagliato con l'altro sesso, e forse, questo dolore, risiede nel difficile legame che ha con suo padre, appunto, Mark Evans, che ha abbandonato Adele e la mamma quando lei aveva solo due anni, per via di problemi con l'alcohol.

Adele è andata su tutte le furie quando suo padre ha cercato un riavvicinamento, raccontando prima la loro storia alla stampa, la cantante di Tottenham aveva dichiarato aspramente: "Se lo vedo gli sputo in faccia". Una frase che racconta, senza mezzi termini, il rancore e l'astio che la ragazza prova nei confronti di suo padre, ma Mark Evans è tornato alla carica, e sempre mezzo stampa ha dichiarato: "Quando canta è bellissimo, ma mi riporta alla mente molti ricordi. È troppo doloroso. Ho un grande rimpianto di non essere stato un padre migliore: l'ho delusa. Vorrei poter tornare indietro e comportarmi diversamente".

Ma le parole che hanno fatto infuriare nuovamente Adele sono state altre, Mark ha detto: "Forse i suoi problemi con gli uomini nascono dal rapporto con me. Non riesco a credere che una ragazzina trasandata di Tottenham sia divenuta una star globale". La cantante non ha esitato ed ha risposto: "Ero pronta ad avere un rapporto con lui, ma ha venduto la nostra storia alla stampa: ora ho chiuso". Parole dure, causate da una ferita difficilmente rimarginabile, ma grazie alla musica, Adele ha avuto la chance di esorcizzare il suo dolore e la sua voce è un dono inestimabile che nessuno potrà mai togliergli, nonostante tutto.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017