Excite

Gregoraci: 'Diventare mamma? Magari'

Mancano circa tre mesi alle nozze con Flavio Briatore, anche se una data precisa ancora non c'è, ed Elisabetta Gregoraci racconta al settimanale Vero, nel numero in edicola da domani (sabato 23), come sta vivendo questo momento magico.

'Prima di Flavio non ero mai stata con una persona più grande, ero sempre stata con i miei coetanei. Avevo questi rapporti turbolenti dove si litigava per ogni cosa. Adesso sto molto meglio perchè Flavio è una persona tanto più matura e che ha tanto da fare. E' una persona che, anche quando magari mi arrabbio, non ci perde neanche tanto tempo, perchè ha da fare. Insieme noi abbiamo raggiunto davvero un equilibrio'.

Una differenza di età che può dare stabilità al rapporto, quindi. Una situazione simile a quella raccontata da Federico Moccia nel film 'Scusa ma ti chiamo amore', protagonista Raoul Bova: 'Sono andata al cinema e l'ho visto come tutti i film di Moccia, perchè mi diverto molto e lui mi piace. Ha suscitato tanto 'scandalo' perchè lei è diciannovenne e lui è quarantenne. Parli con una persona che sta con un uomo che ha trent'anni di differenza. Anche se non ne ho diciannove ma ventisette e quindi cambia molto. Certo, secondo me un uomo a quarant'anni vede la freschezza, la naturalezza. Vede delle cose che invece una quarantenne non ha più. La diacannovenne invece vuole sentirsi protetta da una persona più grande e non da un ragazzino'.

Infine, in un periodo ricchissimo di cicogne Vip, una confessione: 'Penso che diventare mamma sia la cosa più bella. Penso che quello che ti da un bambino nessun'altra cosa o persona te la passo dare. Se dovesse capitare sarei felicissima. A me inoltre piace la famiglia numerosa e chissà...'

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017