Excite

Graziana Capone dice la sua sull'Inchiesta di Bari

E' una delle protagoniste dell'ultimo spot Campari, ha 24 anni, attrice, modella e laureata in Giurisprudenza all'Università di Bari: Graziana Capone, per gli amici 'l'Angelina Jolie' pugliese, dice la sua sull'Inchiesta di Bari, ammettendo di aver partecipato alle feste organizzate dal premier Silvio Berlusconi e sparando a zero su Patrizia D'Addario e 'colleghe'.

Guarda le foto di Graziana Capone

"Sì, sono stata alle feste di Berlusconi. Non ci vedo nulla di male o di sconveniente. E se da me vuole sapere chissà cosa, non le posso essere utile. Io ho già una mia carriera ben avviata, con certe cose o certe persone non ho niente a che vedere. Io non mi devo difendere da niente. Il fatto che una ragazza sia andata a queste feste non significa nulla" dichiara sicura di sé Graziana Capone a 'La Repubblica' e ammette di conoscere anche l'imprenditore Giampaolo Tarantini e l'avvocato Castellaneta, ma non vuole entrare nel merito dei risvolti giudiziari dell'Inchiesta di Bari, limitandosi a dire: "Sono state dette e scritte molte cattiverie. E mi dispiace."

Su Facebook la Capone esprime poi ancor più enfaticamente il suo punto di vista: "Com'è che non capite che sono tutte montature da parte di donne e uomini miserevoli! Vergogna! Con tutto quello che può permettersi il presidente doveva rimanere con una squillo da max 30 euro? Ma per favore!" E ancora: "Io mi godo la vita ma odio la droga, e non stimo la gente che ne fa uso. Ho avuto e ho la possibilità di frequentare persone di alto livello, ma su certe cose non transigo". Chiari riferimenti al giro di escort e cocaina che vede coivolti Tarantini e la D'Addario, da cui Graziana Capone si dissocia apertamente e ai quali non risparmia le sue aspre critiche.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017